4 Gennaio 2015 – Coloro che si esaltano davanti a Me, ma parlano male degli altri, si separeranno da Me.

4 Gennaio 2015 – Coloro che si esaltano davanti a Me, ma parlano male degli altri, si separeranno da Me.

Mia amatissima figlia, se un uomo, che non crede in Me o nella Mia Parola, avesse ricevuto il dono del discernimento, venisse a Me e richiedesse il Mio Aiuto e la Mia Misericordia, Io lo redimerei e gli concederei la salvezza; però, se un uomo che Mi conosce, Mi tradisse quindi venisse a Me e cercasse di difendere il suo operato, Io lo caccerei via poiché avrebbe commesso il peccato peggiore.
I miei più grandi nemici sono coloro che sono stati benedetti attraverso la Verità, ma il cui orgoglio fa credere loro di essere dei privilegiati per il fatto di agire in Mio Nome. Quando camminavo sulla terra, Io fui tradito da uno dei Miei, non da chi non Mi conosceva. Sarà sempre la medesima cosa, fino al momento del Gran Giorno.
Coloro che si esaltano davanti a Me, ma parlano male degli altri, si separeranno da Me. Coloro che si separeranno da Me per il fatto che Mi rifiutano, ma che alla fine si rivolgeranno a Me, verranno salvati per primi. Fate attenzione quando proclamate che siete Miei, poiché colui che è saggio Mi amerà a prescindere dalle grazie che riceve. Egli non potrà mai vantarsi della sua santità, della sua vita devota o della sua comprensione della Mia Parola. L’orgoglio è la rovina di coloro che credono che la loro conoscenza di Me sia maggiore di quella degli altri. Sono quelli che vengono a Me come dei fanciullini che Io avvicino al Mio Sacratissimo Cuore; queste sono le anime che Mi amano incondizionatamente e che non sentono il bisogno di mostrare il loro amore per Me, in modo che gli altri possano ammirarli e guardarli. L’uomo che lascia tutto nelle Mie Mani, quando parla della Verità, Mi porta le anime che Io desidero, contrariamente all’uomo che invece pensa di meritarsi grandi riconoscimenti per il fatto di farlo.
Il maligno riesce a raggiungere le anime di coloro che hanno un’opinione personale, della propria grandezza ai Miei occhi, che sorpassa tutto l’amore che essi possano avere per Me, poi, usa queste anime in modo che, attraverso la loro astuzia, esse diffondano delle falsità nel Mio Nome. Il peccato d’orgoglio è la principale causa di ogni immaginabile peccato compiuto contro di Me. Ogni qual volta pensate che, il fatto di avere qualche conoscenza della Mia Santa Parola, vi dia l’autorità di esprimere la vostra opinione su come Dio agisce nel Suo Piano di Salvezza, dovete sforzarvi di combattere la tentazione di tradirMi; infatti solo Lui, che è al di sopra di tutto, ha il diritto di farlo. Le anime devono genuflettersi davanti a Lui senza spingersi precipitosamente in avanti per compiere quello che pensano sia la Sua Santa Volontà, se questo significa insultare nel Suo Santo Nome qualsiasi altra anima vivente.
Ascoltate attentamente quello che ora vi dico: – “Se avete tradito la Mia Parola o la Verità, dovete chiederMi di liberarvi delle vostre iniquità, poiché non vi verrà dato il tempo che pensate di avere per cercare conforto nella Mia Divina Misericordia”.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter