13 Dicembre 2014 – La coscienza di un uomo è come lo specchio della sua anima

13 Dicembre 2014 – La coscienza di un uomo è come lo specchio della sua anima

Mia carissima figlia, la coscienza di un uomo è come lo specchio della sua anima. Ciò che la coscienza sente, il modo in cui risponde ed in cui crede, si riflette nella sua anima. Ciò significa che se la vostra coscienza avverte qualcosa che sapete, nel vostro cuore, essere sbagliato agli Occhi di Dio, allora voi dovete ascoltarla.
Se la vostra coscienza vi porta a difendere la Parola di Dio, quando vi trovate di fronte al male, dovete rispondere ad essa, come sentite di dover fare. Se accettate il male mentre invece la vostra coscienza vi guida da un’altra parte, allora siete sleali verso la Parola di Dio. Se vi definite Cristiani, dovete permettere alla vostra coscienza di guidarvi. Nell’anima cristiana, benedetta dal Dono dello Spirito Santo, la coscienza é pienamente attenta all’inganno del diavolo qualunque sia la sua forma.
Se rinnegate la vostra coscienza, allora rinnegate Dio. Se rinnegate Dio, voi rinnegate la vostra eredità. Non dovete mai cercare di trovare delle scuse per aver accettato ciò che sapete non venire da Me poiché, se la vostra coscienza vi istruisce in un modo mentre invece voi prendete la direzione opposta, allora voi vi rifiutate di accettare la Mia Coppa. Sapete che cosa intendo dire per “accettare la Mia Coppa”? Se siete Cristiani dovrete sempre affrontare i Miei nemici. I Cristiani sono disprezzati da coloro che non vengono da Me. Ci possono essere dei momenti in cui non soffrite a causa dei pregiudizi, ma verrà sempre un momento in cui verrete sfidati nel Mio Nome. Quando quel giorno arriverà, Mi abbandonerete rinnegando la Mia Santa Parola?
Quanto sono forti la vostra fede ed il vostro amore per Me? È solo di fronte alle grandi avversità che capirete fino a che punto siete disposti ad arrivare, pur di rifiutare un male, in quanto è giusto che sia così. Solo coloro che sono abbastanza forti da rifiutarsi di accettare tutto ciò che nega il dogma stabilito dalla Sacra Bibbia, accoglieranno la Mia Coppa. Essa rappresenta il Mio Sangue ed il Calice che lo contiene. La Coppa rappresenta la sofferenza che, inevitabilmente, incontrerete ogni qual volta avanzerete con grande fiducia a sostenere la Parola di Dio.
Se Dio ha dichiarato le Sue Leggi come un dato di fatto, attraverso la Sua Parola contenuta nella Sacra Bibbia, allora non potete assolutamente accettare nulla che vada contro di esse. Condannare pubblicamente il dogma nel Mio Nome, vuol dire ripudiarMi. Verrà il giorno in cui la Mia Chiesa sulla terra, negherà il dogma che è scolpito nella pietra, in cambio della dottrina delle tenebre. Se accetterete questo inganno, anche se la vostra coscienza vi dice il contrario, voi sarete colpevoli di eresia; una volta che avrete fatto questo non potrete più chiamare voi stessi Cristiani oppure dire di essere Miei discepoli, poiché sarò Io che rinnegherò voi.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter

I messaggi per il clero

I messaggi per il clero
Video esplicativo (clic sull'immagine)