27 Novembre 2014 – La gente ha smarrito l’amore nella propria vita perché non Mi venera più

27 Novembre 2014 – La gente ha smarrito l’amore nella propria vita perché non Mi venera più

Mia amatissima figlia, nei prossimi anni, gran parte della sofferenza vissuta dagli uomini, sarà quella dello spirito.
La sofferenza spirituale sarà avvertita non solo dai Miei seguaci, i quali rimangono fedeli alla Parola di Dio, ma da tutti gli uomini, a prescindere da quello in cui credono. Satana ed i suoi demoni, dal grado più elevato fino al più basso della gerarchia, vagano per il mondo, diffondendo l’odio tra i figli di Dio. L’odio ha afferrato il genere umano e si può percepire in molti modi. Quando Satana tenta un’anima avvolgendola di odio, lo fa mediante la creazione di un sentimento di gelosia nella persona più vulnerabile, e questo si trasforma presto in odio. L’odio si sta diffondendo e colpisce ogni età.
Lo spirito d’amore e carità, che una volta era presente nel cuore degli uomini, si è indebolito; questo significa che l’amore, il quale un tempo univa insieme comunità, nazioni e paesi, è venuto meno. La gente ha smarrito l’amore nella propria vita perché non Mi venera più. Io, Gesù Cristo, sono stato dimenticato. Le persone sono talmente occupate a trattare questioni mondane che hanno creato, per sé stesse, un’esistenza molto solitaria. Una volta che l’amore non è più presente nella vostra vita, gran parte di voi si inaridisce ed appassisce come una pianta avvizzita.
Dio è Amore e quando l’amore è presente nel mondo, vi è una maggiore armonia e pace. L’opposto dell’amore è l’odio, che viene dal diavolo. Se consentirete all’odio di riempire i vostri cuori, vi avvelenerà interiormente e crescerà come un cancro fino a quando non vi divorerà. L’odio distrugge le vite e crea terribili divisioni. Esso avvelena la vostra anima; crea profonda infelicità nelle anime di coloro che gli permettono di dettare qualsiasi loro azione. L’odio si diffonde da un’anima all’altra molto rapidamente poiché, una volta che ci si impegna in una discussione con una persona piena di odio, esso fa presa su di voi inducendovi ad ascoltare ogni spiegazione fornita allo scopo di giustificarlo.
Una volta che i cristiani, hanno permesso all’odio di infestarli, non devono mai soccombere ad esso facendo uso del Mio Santo Nome, né incitare gli altri ad alcun genere di odio nei confronti di un altro essere umano. Dovete chiederMi di liberare la vostra anima dall’odio, poiché se gli consentirete di prendere in consegna la vostra anima, non vedrete mai il Mio Volto.
Fate uso del tempo che vi è stato concesso, per amarMi di più, dal momento che se voi Mi amerete veramente, questo amore verrà ricambiato; di conseguenza sarete incapaci di prendere parte a qualsiasi tipo di dialogo in cui l’odio è presente.
AmateMi e troverete più facile amare gli altri. Se odiate un’altra persona, voi non Mi conoscete.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter