9 Agosto 2014 – Non affliggete i vostri cuori, né discutete su di Me, né cercate di superarMi in astuzia, perché questo non sarebbe di alcuna utilità

9 Agosto 2014 – Non affliggete i vostri cuori, né discutete su di Me, né cercate di superarMi in astuzia, perché questo non sarebbe di alcuna utilità

Mia amata figlia diletta, mentre infuria la tempesta e la pace va in pezzi, sappiate che si avvicina il momento di far scoccare il Mio Intervento. L’uomo, ovunque guarderà, vedrà il disordine, e qualcuno dirà che il tempo è vicino. Fino a quando non vedrete scoppiare delle guerre in diverse parti del mondo e quando delle nuove dottrine verranno conglobate e diffuse in mezzo a coloro che sono affamati nello spirito, i quali saranno i primi ad afferrarle come le api il miele, solo allora, voi sarete sicuri dei grandi cambiamenti che accelereranno la Seconda Venuta.
Le nuvole si ammasseranno prima delle tempeste e le tempeste infurieranno prima che il fulmine finale venga scagliato dai cieli. I segni stanno diventando sempre più evidenti, per chi ha gli occhi per vedere, ma gli altri credono semplicemente che ci sia poca giustizia nel mondo, che si tratti dei soliti subbugli, così com’è sempre stato finora.Sappiate però, che le profezie predette si realizzeranno e che saranno testimoniate da molti, prima del Grande Giorno.
Non affliggete i vostri cuori, né discutete su di Me, né cercate di superarMi in astuzia, perché questo non sarebbe di alcuna utilità, se non a far si che la paura possa ingigantire nei vostri cuori. Ciò che Mi preoccupa è quello di assistere alle divisioni nel mondo. Mi addolora vedere la malvagità che porta all’uccisione degli innocenti e che provoca delle sofferenze ai deboli. Mi angoscia vedere così tante persone nelle tenebre, le quali piangono lacrime di dolore perché non sperano in un futuro. Esse non hanno fede nella Mia Promessa di riconquistare il Mio Regno e di portare gloria al genere umano. Oh, quanto questo Mi affligge, e quanto fortemente Io desidero portare a tutti costoro il conforto del Mio Amore e la pace nel profondo delle loro anime!
Quando il disordine che affligge il mondo crescerà di intensità, dovete deporre tutte le vostre armi e abbassare ogni atteggiamento difensivo che Mi ponete davanti per giustificarvi, poi invocateMi con questa preghiera.

Crociata di Preghiera (163) Salvami dalla persecuzione
Oh Gesù preservami dal dolore della persecuzione nel Tuo Nome.
Rendimi caro al Tuo Cuore.
Liberami dall’orgoglio, dall’avidità, dalla malizia, dall’ego e dall’odio presenti nella mia anima.
Aiutami ad arrendermi sinceramente alla Tua Misericordia.
Allontana le mie paure.
Aiutami ad alleggerire il mio dolore e allontana da me ogni genere di persecuzione, così che io Ti possa seguire come un bimbo, nella consapevolezza che tutte le cose sono sotto il Tuo Controllo.
Liberami dall’odio mostratomi da tutti coloro che proclamano di essere Tuoi, ma che in realtà Ti rinnegano.
Non consentire alle loro lingue taglienti di flagellarmi o alle loro azioni malvagie di distogliermi dalla Via della Verità.
Aiutami a concentrarmi solo sul Tuo Regno prossimo a venire ed a perseverare con dignità contro ogni insulto che potrei dover sopportare in Tuo favore.
Donami la pace della mente, la pace del cuore e la pace dell’anima.
Amen.

Vi prego di rimanere tranquilli, mentre le tempeste prendono vigore, perché se non vi fiderete completamente di Me, voi vacillerete, mentre il vostro dolore, nel vedere il male mascherato da bene, diventerà insopportabile. Abbiate fiducia in Me. Non deviate mai dai Miei Insegnamenti e pregate con l’abbandono della vostra anima, privi di malizia, così come ci si aspetta da voi in qualità di Miei seguaci. Se farete tutto ciò, sarete liberi e niente vi potrà più preoccupare.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter

I messaggi per il clero

I messaggi per il clero
Video esplicativo (clic sull'immagine)