30 Agosto 2014 – Non prestate attenzione alle urla di chi si oppone, poiché l’opinione umana non significa niente nel Mio Regno

30 Agosto 2014 – Non prestate attenzione alle urla di chi si oppone, poiché l’opinione umana non significa niente nel Mio Regno

Figlia Mia teneramente amata, la perseveranza nella sofferenza conduce l’anima più vicino a Me ed Io vi ricompenserò per tali prove. Non sottovalutate mai il fatto che, quando Io Sono Presente in un’anima, ciò non passa inosservato al maligno; egli viene rapidamente attratto da tutte quelle anime in cui la Mia Presenza è più forte. Se accetterete la sofferenza nel Mio Nome, comprendete che essa avviene per causa Mia; se Io non fossi presente il maligno vi ignorerebbe.
Le Grazie, che Io elargisco a coloro che Mi amano di più, e che hanno messo da parte ogni forma di amor proprio e di orgoglio, comprendono il Dono del discernimento. Questo Dono del Cielo é molto speciale, e Beati sono coloro che possiedono la grazia di discernere la Verità, poiché essi non si lasceranno mai influenzare dalle falsità. Coloro che tra voi ricevono questo Dono, Mi condurranno delle anime; ma per ogni anima che Mi porterete, a motivo delle vostre preghiere e sofferenze, il maligno cercherà di fermarvi. Sappiate che la Gloria di Dio, la quale è presente al vostro fianco, attirerà dietro di se un veleno terribile; nel Mio Nome verrete maledetti sia da parte delle anime deboli, che Satana considera degli individui sacrificabili, sia da parte di ogni demonio che egli ha scatenato per distruggere le anime sulla terra.
Siate in pace e sappiate che quando voi sosterrete la Verità della Parola di Dio, di fronte alle avversità, eserciterò ogni Mio Potere al fine di salvare le anime. Per ogni anima che Mi porterete Io profonderò su di voi, una Grazia di seguito all’altra. Non prestate attenzione alle urla di chi si oppone, poiché l’opinione umana non significa niente nel Mio Regno. Dovete sempre guardare gli altri come se lo faceste attraverso i Miei Occhi. Ma non ve l’avevo già detto in precedenza? Possibile che non capiate la più elementare lezione, che vi ho insegnato durante il Mio Tempo sulla terra? “ Amatevi l’un l’altro come Io vi amo! ”. Se non riuscirete ad amare i vostri nemici, avrete poi delle difficoltà ad avvicinarvi a Me. Mettendo voi stessi davanti agli altri, allora non potreste dire di amarMi incondizionatamente; se lo faceste, dovreste dirMi: “Gesù, io non sono degno di stare davanti a Te, ma fai di me ciò che vuoi, ed io farò come tu desideri”.
Andate voi tutti e rammentate a voi stessi Chi Sono Io. Solo quando vivrete la vostra vita secondo i Miei Insegnamenti potrete dire veramente di appartenerMi. Non potete prendere solo una parte della Mia Parola e proclamarla ad alta voce negando poi, le altre parti. A coloro che si dichiarano superiori agli altri, proponendo le loro versioni distorte della Mia Parola, che poi si traducono in un allontanamento delle anime da Me, dico questo: Il giorno in cui Io rimuoverò la Mia Presenza dal mondo, sarà il giorno in cui i superbi e i potenti prima piangeranno lacrime di rabbia e poi di disperazione, poiché allora essi verranno a conoscenza del modo in cui il loro inganno, ha causato la rovina di molte anime e la collera di Dio li farà tremare. Ci saranno urla e stridore di denti, ma da quel momento in poi, non avranno più alcun luogo dove andare. Essi non riceveranno nessuna risposta poiché non vedranno mai più il Mio Volto.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter