23 Agosto 2014 – Armerò i Miei Angeli e i Miei cari eletti per dare battaglia a coloro che Mi biasimano

23 Agosto 2014 – Armerò i Miei Angeli e i Miei cari eletti per dare battaglia a coloro che Mi biasimano

Mia dilettissima figlia, non appena la moltitudine delle anime elette sorgerà per assisterMi a reclamare il Mio Regno sulla terra, due segni diventeranno evidenti. Il primo segno si riferisce alla superbia delle anime nella Mia Chiesa sulla terra, ove la ragione umana, l’intelligenza e l’ambizione distruggeranno la vera fede dei Miei servitori consacrati. Il loro orgoglio e la loro arroganza, associati ad un innato desiderio di sperimentare una fede arcana, la quale sarà per l’appunto sempre al di là della loro comprensione, daranno origine ad una falsa chiesa delle tenebre. Essa creerà una gerarchia altezzosa, la quale genererà delle falsità ed una fede sterile.
Il secondo segno si riferisce ai miseri corpi, allorché essi – un Dono sacro di Dio – saranno ridotti ad un mero strumento usato per gli ornamenti mondani e verso il quale, non verrà più mostrato alcun rispetto. La mancanza di moralità si tradurrà in una mancanza di rispetto ed un abuso per il corpo umano, che sarà utilizzato come mezzo per compiere dei gravi peccati della carne. La mancanza di rispetto per la vita umana significherà che anche l’omicidio diverrà una cosa talmente comune che molti, alla fine, diverranno completamente immuni dall’orrore della morte fisica inflitta per mano degli uomini malvagi.
La purificazione dell’uomo prosegue poiché, senza la sofferenza offerta dalle anime volenterose, molte persone sarebbero perdute. Solo allora, quando tutte le cose sembreranno insostenibili, coloro che avranno il Sigillo del Dio Vivente, saranno sollevati dalle loro sofferenze, le quali distruggeranno l’umanità; tra esse sono inclusi il peccato, le guerre, la carestia e le malattie. Non ignorate mai le guerre, per quanto possano essere piccole, poiché si diffonderanno. Non ignorate mai la mancanza di vera fede nella Mia Chiesa, poiché anche questa si diffonderà. Non ignorate mai l’odio tra le nazioni, le quali usano la religione per infliggere il terrore ai propri nemici, poiché anch’esso si diffonderà per divorare le anime di coloro che Mi amano. Non ignorate mai l’odio per i veggenti o per i profeti scelti da Dio, perché se si odiano queste anime allora Sono Io ad essere odiato. Non dovete permettere alle lingue malvagie di convincervi ad unirvi ai loro vili tentativi di soffocare il suono della Mia Voce. Se lo farete, allora anche voi sarete posseduti come lo sono loro.
Mentre tutti questi disordini avranno luogo, Io armerò i Miei Angeli e i Miei cari eletti per dare battaglia a coloro che Mi biasimano. In quel tempo, proprio mentre il mondo perderà ogni briciola di dignità umana, la bestia aprirà l’abisso e ogni nemico di Dio si infiltrerà nella Mia Chiesa, ma ciò avverrà secondo la volontà dell’uomo, che sia disposto o meno a sopportare tali ingiustizie.
Coloro che resisteranno e difenderanno la Volontà di Dio, saranno ricolmati di grandi Grazie e, tramite la loro fede, espieranno i peccati di coloro che sono troppo testardi o troppo timorosi per resistere a tutto ciò che contraddice la Parola di Dio. Quando tutte le malvagie atrocità aumenteranno e l’uomo si renderà conto di non avere la capacità di combattere o di controllare così tanta malvagità, egli dovrà rivolgersi a Me e dire: “Gesù, libera noi peccatori inermi dai Tuoi nemici.”
Solo allora potrò intervenire per attenuare l’impatto della violenza, dell’omicidio, dell’odio e delle guerre causate dai peccati dell’uomo. Volgetevi a Me ogni giorno ed invocate la Mia Misericordia. Io non abbandonerò mai coloro che Mi implorano.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter