16 Agosto 2014 – La Madre della Salvezza: Non potrete incontrare mio Figlio fisicamente, ma riuscirete ugualmente a conoscerLo del tutto

16 Agosto 2014 – La Madre della Salvezza: Non potrete incontrare mio Figlio fisicamente, ma riuscirete ugualmente a conoscerLo del tutto

Miei cari figli, molte persone cercano mio Figlio, Gesù Cristo, ad un dato momento della loro vita. Quando un’anima scopre mio Figlio, deve compiere un viaggio che comporta percorsi diversi e diverse tappe. Ogniqualvolta vi avvicinerete a mio Figlio, sarà una lotta, pertanto dovrete aspettarvelo. Quanto più vi avvicinerete a Lui, tanto più Gli diverrete simili, e le Sue peculiarità vi diventeranno familiari. Non potrete incontrare mio Figlio fisicamente, ma riuscirete ugualmente a conoscerLo del tutto. Sentirete il Suo Amore, mentre il Suo Dolore diventerà vostro. La Sua Gentilezza verrà condivisa con voi e la gioia che Egli sperimenta, a causa del Suo amore incondizionato per l’umanità, diventerà la vostra. La Sua Pazienza sarà instillata nella vostra anima e la Sua Parola sarà radicata dentro di voi attraverso il discernimento che vi sarà donato dallo Spirito Santo.
Quando arriverete ad amare veramente mio Figlio, diventerete umili come Lui ed avrete un ardente desiderio di servirLo, costi quel che costi. Alcune anime, con il tempo raggiungeranno il cammino della perfezione spirituale, ma non riusciranno a completare questo viaggio finché non riporranno tutta la loro fiducia in Dio. Se un’anima vacillerà lungo la strada, le verranno concesse le grazie necessarie per rialzarsi e continuare il suo viaggio; viceversa, se un’anima lotta contro mio Figlio, e si considera degna di sfidare il Verbo fatto Carne, allora essa si separerà da Dio.
La persona che trova Gesù durante la vita terrena e Lo serve fedelmente, avrà la pace. Poco altro ancora, in questo mondo, potrà mai soddisfarla così. Se un’anima, divenuta intima di mio Figlio, dovesse poi separarsi da Lui, dovrà sopportare un dolore terribile. Dopo averLo conosciuto ed aver vissuto nel Suo Cuore, il dolore provato per la separazione da mio Figlio è il peggiore che l’uomo possa sperimentare.
Quando sarete tentati di sfidare gli Insegnamenti di Cristo o quando verrete maltrattati allo scopo di obbligarvi a respingerLo, in un modo o nell’altro, sappiate che null’altro, in questo mondo, potrà mai portarvi la pace, l’amore o la gioia che vengono da Lui.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza

Seguici OGNI GIORNO su Twitter