27 Aprile 2014 – Molti dei misteri del Mio Regno sono sconosciuti all’uomo

27 Aprile 2014 – Molti dei misteri del Mio Regno sono sconosciuti all’uomo

Mia amata figlia prediletta, il Mio piano per salvare il mondo intero e prendere ognuno di voi nel rifugio del Mio cuore è ultimato e tutte le parti situate esattamente, in modo che la perfezione della Mia Promessa si realizzi. 
Ci sono molti misteri connessi alla Mia Divinità, che l’uomo, per quanto ben informato in questioni spirituali, non potrà mai veramente capire. Molti dei misteri del Mio Regno sono sconosciuti all’uomo e il Padre Mio ha rivelato all’umanità solo ciò che desiderava. All’uomo è stata data la conoscenza e la Verità per poter adorare Dio e servirlo come meglio poteva. L’uomo è stato informato dai profeti sul modo in cui egli dovesse rispettare i Dieci Comandamenti, per assicurarsi di non cadere in errore. Poi, per dimostrare il Suo Amore al mondo, Egli si è fatto uomo e, attraverso di Me, il suo Figlio unigenito Gesù Cristo, ha mostrato all’uomo esattamente in cosa consiste il bene e in cosa il male. Ho rivelato la Verità, anche se solo una frazione di quello che Mio Padre desiderava per le necessità dell’uomo. Ma l’uomo era così orgoglioso, arrogante e ambizioso, che non voleva conoscere la Verità perché non gli conveniva. 
I Farisei hanno chiuso gli occhi, guardando dall’altra parte e dichiarando che Io ero un uomo che aveva perso la ragione e che parlava per enigmi. Essi non avevano la capacità di ascoltare la Verità, anche se i Miei Insegnamenti ribadivano semplicemente le Parole, le Lezioni e i Comandamenti contenuti nel Libro di Mio Padre. Camminavano lungo uno stretto sentiero senza guardare né a destra né a sinistra, mentre seguivano il proprio modo di servire Dio. Lo facevano con un atteggiamento esteriore devoto, evitando i deboli, i poveri e gli ignoranti mentre lodavano Dio. Essi Mi hanno esiliato allora e i loro equivalenti oggi faranno lo stesso, ancora una volta, quando continueranno, per gli anni a venire, a seguire la propria dottrina fatta dall’uomo. 
Così ora vedete che di tutto quello che l’uomo pretende di sapere, egli sa davvero molto poco riguardo la Via del Signore. Ciò che gli è stato dato è stato accettato, ma solo per le parti di Verità che gli convengono. Ad esempio, Io ho sempre insegnato ai figli di Dio ad amarsi gli uni gli altri, ma essi non riescono a farlo. Quanti di voi si prostrano davanti a Me, colmandomi di lodi in rendimento di grazie e poi calunniano i loro fratelli e sorelle? Alcuni di voi Mi vengono a dire quanto malvagie siano quelle persone, invece di mostrare loro amore e perdono. 
L’uomo sarà sempre debole, perché è impossibile per l’essere umano essere perfetto. Ma perché accettare i Miei insegnamenti da una parte e poi negarli dall’altra? Non cedete mai alla tentazione di condannarvi l’un l’altro nel Mio Nome, perché non avete l’autorità per farlo.  Non esaltate mai voi stessi davanti a Me, quando contemporaneamente screditate o sminuite un altro essere umano. Questo è un insulto per Me. Per accettare la Verità, dovete essere senza malizia, orgoglio, ipocrisia o egoismo. Dovete rinunciare al vostro involucro di arroganza, perché questa è una caratteristica del demonio ed Io la trovo ripugnante.
Vogliate ricordare i Miei Insegnamenti e vivere la vostra vita in base a ciò che vi ho detto. Quando il vostro cuore si turba, pieno di angoscia o di odio, dovete sempre cercare il Mio aiuto. Perché se non lo fate, allora questo senso di disperazione e di odio vi divorerà. Dovete accettare il fatto che sarete sempre succubi del peccato, ma anche sapere che dovete dimostrare un sincero pentimento, prima di provare qualche tipo di pace e tranquillità nella vostra anima.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter