27 Gennaio 2014 – Dio Padre: Ho aspettato pazientemente un tempo molto lungo per riunire di nuovo i Miei Figli nella Mia Santa Volontà

27 Gennaio 2014 – Dio Padre: Ho aspettato pazientemente un tempo molto lungo per riunire di nuovo i Miei Figli nella Mia Santa Volontà

Mia carissima figlia, quanto hai paura quando non è necessario. Quando io concedo al mondo un Dono di questa portata, lo faccio per un senso del dovere, che nasce dal Mio Grande Amore per tutti i Miei figli. 
Vi avverto per proteggervi tutti. Vi rivelo un po’ di Me in ogni singolo Messaggio che vi do per il mondo. A te, figlia mia, mostro il Mio vivo desiderio di riavvicinarmi ai Miei figli. Ti mostro la Mia Compassione, la Mia Gioia, la Mia Disapprovazione, la Mia Rabbia, il Mio Amore e la Mia Misericordia. Perché allora, quando ti tendo così le braccia, hai paura di Me? Non devi mai temere un Padre che ama tutti i Suoi figli e soprattutto i peccatori, che apertamente sfidano ogni Legge che vi ho dato per attirare l’umanità nella Mia Tenerezza.
Figli, siate pronti ad accettare la Mia Grande Misericordia. Aprite i vostri cuori per accogliere Me, il vostro amato Padre. Preparatevi ad accogliermi e a chiamarmi ogni volta che la paura si insinua nei vostri pensieri, quando provate ad accettare questi messaggi. Questi messaggi sono unici. Essi sono offerti al mondo dalla Santissima Trinità. Io li considero come la Missione più importante sulla Terra da quando ho mandato il Mio Unico Figlio per redimervi. 
Questa Mia Parola, dovrebbe essere accettata con un cuore generoso e riconoscente. Accogliete bene le Mie Parole. Siate contenti nella consapevolezza che tutto ciò che esiste, rimane e sempre rimarrà, secondo il Mio Comando. Io sono tutto ciò che è e sarà. Tutte le decisioni riguardo al futuro dell’umanità e al destino del mondo futuro, appartengono a Me. Non vorrei mai intenzionalmente spaventarvi, figli. Ciò che voglio fare è prepararvi per il Mio Nuovo Regno, affinché siate degni di entrarvi, quando tutto il dolore e la tristezza non ci saranno più.
Siate in pace, Miei bellissimi e graditi figli. Voi siete tutto per Me. Includo qui tutti voi. Tutti i peccatori. Tutti coloro che non Mi riconoscono. Tutti coloro che idolatrano Satana. Tutti i Miei figli fedeli. Coloro le cui anime sono state lacerate. Voi appartenete solo a Me. Non permetterò che una sola anima sia ignorata in questo Mio ultimo tentativo di preparare il mondo per la Seconda Venuta del Mio Figlio Diletto.
Tutti saranno toccati dalla Mia Mano di Misericordia. Lasciate che Io apra i vostri cuori in modo da essere benedetti dalla Mia Mano.
Ditemi: “Carissimo Padre, vieni a me e tocca il mio corpo e la mia anima con la Tua mano di Misericordia. Amen”. Io risponderò immediatamente alla vostra chiamata. 
Andate, piccoli Miei, e siate in pace, perché il Mio intervento sarà la vostra Grazia di salvezza, poco importa quanto sarà difficile il periodo che verrà. Sarò in attesa di aprire la Porta del Mio Nuovo Paradiso, con Amore nel Mio Cuore, quando vi inviterò a venire da Me, vostro Padre.
Ho aspettato pazientemente un tempo molto lungo per riunire di nuovo i miei figli nella Mia Santa Volontà. Quel giorno è vicino e il Mio Cuore gioisce in previsione del momento in cui l’uomo tornerà al suo legittimo posto accanto a Me.

Il vostro Padre amorevole
Dio l’Altissimo

Seguici OGNI GIORNO su Twitter