21 Dicembre 2013 – Non si può separare la Mia Chiesa dalla Parola: la Carne, perché allora Essa non potrebbe esistere

21 Dicembre 2013 – Non si può separare la Mia Chiesa dalla Parola: la Carne, perché allora Essa non potrebbe esistere
Mia amata figlia prediletta, coloro che ti accusano, attraverso la Mia Santa Parola, di lottare contro l’Autorità della Mia Chiesa, devono ascoltare la Mia Chiamata.
La Chiesa, creata da Me, Gesù Cristo, fu costruita su una solida Roccia e non importa quanto la Mia Chiesa, il Mio Corpo, viene attaccato: le porte dell’inferno non potranno mai distruggerla. Satana e i suoi rappresentanti attaccheranno solo ciò che è genuino, ciò che è Vero e ciò che è Mio. Questo è dove tutta la sua energia sarà focalizzata: la Mia Chiesa. Io sono presente nella Mia Chiesa, attraverso il Mio Corpo, la Santissima Eucaristia. I Miei nemici avranno sempre come bersaglio la Santissima Eucaristia, in quanto non solo è un simbolo del Mio Amore, la Mia Promessa di redimere il mondo, ma è il Mio Corpo. Essa vive e respira, perché sono Io, Gesù Cristo, che abita in Lei. Rimarrò presente all’interno della Santa Eucaristia, fino quasi alla fine, ma la Mia Chiesa non morirà mai.
Il Mio Verbo si è fatto Carne e attraverso la Mia Carne, voi, figli di Dio, rimarrete vicino a Me. Quando i Miei nemici hanno attaccato la Mia Chiesa nel passato, la Mia Chiesa si è unita e ha combattuto contro i Suoi nemici. Ma quando la Mia Chiesa sarà attaccata dallo spirito del male dal suo interno, Essa dovrà affrontare pochissimi ostacoli da un mondo secolare.
Satana non attacca il proprio lavoro.  Poiché sono il Figlio dell’uomo, non potrò mai abbandonare la Mia Chiesa, perché Essa è inattaccabile dal demonio. I Miei seguaci rimarranno fedeli alla Mia Chiesa fino all’ultimo giorno. Tuttavia, il numero di persone che non comprenderanno gli attacchi ai quali la Mia Chiesa sarà sottoposta dall’interno, sarà alto. Essi, per la maggior parte, si accontenteranno dei molti adattamenti che saranno introdotti nei Santi Sacramenti e nelle leggi di Dio. Essi ingoieranno le menzogne che la vita moderna richiede ad una chiesa moderna; cioè che le persone oggi hanno bisogno di essere in grado di fare scelte basate sulla loro libera volontà, indipendentemente dal fatto che insultino Dio o meno. Allora, quando essi insulteranno Dio e commetteranno atti blasfemi, quando profaneranno la Santa Eucaristia, non faranno più parte della Mia Chiesa. La Mia Chiesa rimarrà intatta. La Mia Chiesa rimarrà in piedi, grazie a quelli che rimarranno fedeli alla Parola di Dio: il Verbo che divenne Carne. Perché voi non potete separare la Mia Chiesa dalla Parola: la Carne, perché allora Essa non potrebbe esistere.
Ho promesso che avrei protetto la Mia Chiesa contro le porte dell’inferno e lo farò adesso preparando i Miei fedeli servitori sacri a stare vicino a Me e a rimanere fedeli e saldi fino al Grande Giorno. Io non infrangerò mai la Mia Promessa.
Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter