26 Novembre 2013 – Il cielo annuncerà presto la parte finale del Grande Piano di Dio per salvare l’umanità

26 Novembre 2013 – Il cielo annuncerà presto la parte finale del Grande Piano di Dio per salvare l’umanità

Mia amata figlia prediletta, tutti coloro che sono perseguitati nel Mio Nome, voglio che capiscano perché questo accade. Ricordate la Mia morte sulla Croce e la sofferenza che ho sopportato per poter liberare l’umanità dalla schiavitù della bestia. Sappiate che la Mia Croce, quando scoprite di doverla portare, è un fardello molto pesante. Sarete odiati quando porterete la Mia Croce non solo dai malvagi ma anche dalle persone sante, che Mi amano sinceramente ma che mancano di discernimento.
Quando prenderete la Mia Croce e realizzerete i Miei Insegnamenti, sarete disprezzati. Quando prenderete la Mia Croce, proclamando la Verità che è contenuta all’interno di questi messaggi, sarete diffamati e odiati più di tutti gli altri Miei discepoli che sono venuti prima di voi. Nessun altra missione, dal momento della Mia Morte sulla Croce, può paragonarsi a questa, l’ultima stabilita da Mio Padre in Cielo. Se così non fosse, allora sarebbe ignorata. Invece, la Mia Parola sarà ascoltata in ogni angolo della Terra e, per la potenza dello Spirito Santo, sarà sentita da tutti, compresi i Miei nemici. Nessuno ignorerà la Mia Parola, perché questo non può succedere. Perché quando si ascolta la Parola di Dio, nessun uomo, qualunque sia lo stato della sua anima, potrà non reagire ad Essa in qualche modo. Coloro che Mi lasceranno entrare nei loro cuori saranno ricolmi d’amore per Me, ma ne saranno anche frastornati, poiché solo la voce di Dio è capace di provocare una tale reazione.
Quelli di voi che Mi sentite, ora dovete ascoltare. Vi prego, di conseguenza, di accettare il peso della Mia Croce, per quanto sia grave il vostro fardello. Questa Croce vi sfinirà, ma produrrà i frutti del perdono per i Miei nemici, di cui voglio salvare le anime. La vostra persecuzione può essere pesante, essa vi può causare dolore e sofferenza, ma sappiate che ciò deriva dal fatto che questa è la Mia Missione. La Mia Missione, quando è incontaminata, provoca sofferenze terribili tra coloro che Mi rispondono con generosità. Sappiate, tuttavia, che la vostra sofferenza sarà di breve durata e dimenticata in fretta, poiché il Cielo annuncerà presto la parte finale del Grande Piano di Dio per salvare l’umanità. Allora il mondo sarà rinnovato e l’Amore di Dio si diffonderà finché la Volontà di Dio sarà compiuta.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter