2 Novembre 2013 - La più grande persecuzione sarà inflitta dai Cristiani ai Cristiani

2 Novembre 2013 - La più grande persecuzione sarà inflitta dai Cristiani ai Cristiani

Mia amata figlia prediletta, esorto  tutti i figli di Dio a unirsi insieme e pregare per la Mia Chiesa sulla Terra.
Il Mio Cuore si agita in questo momento, perché c’è un grande odio manifestato verso coloro che sono Cristiani praticanti. La persecuzione dei Cristiani continuerà in tutti i paesi e questo include tutti coloro che hanno, in questo momento, la libertà di rendere omaggio a Me. La più grande persecuzione sarà inflitta da Cristiani a Cristiani. La flagellazione del Mio Corpo sulla terra sarà peggiore al suo interno, il fratello si rivolterà contro il fratello e la sorella contro la sorellaPresto vedrete la presentazione delle nuove preghiere, che saranno introdotte dalla nuova liturgia. 
Le principali modifiche riguarderanno la Santa Comunione, che verrà presentata come qualcosa che ha poco a che vedere con la Mia Morte sulla Croce, quando offrii il Mio Corpo per tutti i peccatori. Dichiarando che la Santa Comunione rappresenta l’unione di tutta l’umanità, insieme davanti a Dio, voi Mi insultate, perché ciò sarebbe contrario alla Verità. La Verità non significa più la Verità, perché molti diffondono menzogne, esagerano e non capiscono come la Verità possa essere manomessa così facilmente. Quando sarà distorta, in modo sottile, molti non noteranno i cambiamenti, quando non saranno più aderenti alla Verità. Le menzogne prenderanno il posto della Verità, divideranno la razza umana e creeranno una separazione da Dio che porterà alla distruzione.
Amate sempre la Verità, perché senza di essa il sole si oscurerà, la luna non farà più luce quando calerà la notte e le stelle non brilleranno più in quei giorni che annunceranno il buio finale, prima che Io venga a reclamare il Mio Regno.
Fino ad allora, solo la Verità vi salverà.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter