26 Ottobre 2013 – Non voglio stare a guardare mentre distruggete la vostra vita, che potrebbe essere vostra per l’eternità

26 Ottobre 2013 – Non voglio stare a guardare mentre distruggete la vostra vita, che potrebbe essere vostra per l’eternità

Mia amata figlia prediletta, quando la gente cerca di sapere a quale dei figli di Dio Io desideri portare la Mia Misericordia, la risposta è: a tutti loro. Io non faccio discriminazioni, perché amo ogni anima nata, ognuna delle quali è stata creata dal Padre Mio. Nessuna anima può essere esclusa da questa Mia ultima Missione per salvare l’umanità. Io vengo a portare la salvezza a tutti.
Chiedete a qualsiasi buon genitore se vorrebbe sacrificare un bambino piuttosto che un altro ed egli vi direbbe questo: “Non importa quanto male si comportano o mi offendono, io non riesco a respingerli, perché essi sono parte della mia carne.” Lo stesso vale per i nemici di Dio. Essi Lo offendono e Gli causano grande dolore, ma Egli li ama ancora, poiché sono venuti da Lui, benché sono affamati a causa del peccato dell’umanità.
Potreste chiedervi: come è possibile che Io possa perdonare chi Mi ha ferito di più? Chi flagella gli altri e causa loro dolore e sofferenza? Questo succede perché li amo. Amerò sempre il peccatore. I loro peccati Mi disgustano, ma Io sarò sempre in attesa di riabbracciarli.
Questa Missione concerne il perdono. È tutta dedicata a salvare le vostre anime.  Benché le Mie Parole possano essere a volte severe, le do a voi perché vi amo e non posso sopportare il pensiero di perdervi. Coloro che Mi hanno tradito a causa delle ambizioni della loro vita, non devono mai aver paura di venire da Me e chiedere il Mio aiuto. Io vi ho persi. Io sono addolorato, ma userò ogni mezzo possibile senza violare l’Alleanza di Mio Padre sul libero arbitrio, che rimarrà sempre vostro fino al nuovo inizio. Nulla di ciò che voi fate vi separerà da Me, quando Mi chiederete di perdonarvi.
Io inonderò il mondo della Mia Misericordia e vi prometto che interverrò contro ogni atto malvagio compiuto dai Miei nemici per trascinarvi in errore. Non vi getterò in pasto ai lupi che vi vogliono divorare. Non voglio stare a guardare mentre distruggete la vostra vita che potrebbe essere vostra per l’eternità. Vi sosterrò fino al momento in cui dovrete prendere la decisione finale. Non lascerò perdere la vostra anima tanto facilmente. Sono morto di una morte crudele per salvarvi. Questa volta, sarete testimoni di un potentissimo intervento divino per riconquistarvi. Voi siete Miei. Io sono vostro. La bestia non conquisterà le anime facilmente, perché Io sono Dio, una forza formidabile. Io sono Onnipotente. Satana non ha nulla, ma la sua astuzia attirerà i più deboli tra voi. Esorto tutti voi che Mi amate, a pregare perché i deboli accettino il Mio Divino Intervento con amore nei loro cuori.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter