14 Ottobre 2013 – La Madre della Salvezza: ai sacerdoti della Chiesa Cattolica, vi esorto a portare con voi il mio Santissimo Rosario

14 Ottobre 2013 – La Madre della Salvezza: ai sacerdoti della Chiesa Cattolica, vi esorto a portare con voi il mio Santissimo Rosario

Mia cara figlia, non credere neanche per un momento che qualcuno di voi sia abbastanza forte per resistere da solo alle tentazioni che dovrà affrontare per voltare le spalle alla Verità, la vera Parola di Dio. Senza continue preghiere, vi accorgerete che non siete in grado di stare in piedi e di annunciare la Verità, quando vi saranno presentate delle menzogne​​.
Tutti voi dovete recitare la Crociata di Preghiera, poiché il buio è già iniziato a calare sulla Chiesa di Mio Figlio sulla terra e dovete essere preparati per questo in ogni momento.
Esorto i sacerdoti della Chiesa Cattolica a portare sempre con loro  il mio Santissimo Rosario e una Croce di San Benedetto. Dovete recitare il mio Santo Rosario ogni giorno e osservare quelli nei ranghi più elevati all’interno della Chiesa, per vedere chi recita il mio Santo Rosario in pubblico. Quando sono venerata, il mio Santo Rosario deve essere recitato da tutti i presenti davanti a me. Se quelli che dicono di guidare i fedeli a cercare il mio aiuto davanti al Trono di Dio, non possono recitare il mio Rosario, allora hanno bisogno delle vostre preghiere. Venire davanti a me invocando il mio aiuto, senza recitare il mio Rosario, è senza sostanza, in quanto è come un soldato che va in battaglia, senza alcuna armatura.
Il mio Rosario è la preghiera più potente e, se è recitata quotidianamente, distruggerà il potere del maligno.
Coloro le cui anime sono state annerite da Satana, troveranno troppo doloroso recitare questa preghiera. Dalle loro azioni voi capirete chi essi siano e dovete chiedere a Dio, per la Misericordia di mio Figlio Gesù Cristo, di aiutarli ad andare verso la luce di Dio.

La vostra amata Madre, Madre della Salvezza.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter