5 Settembre 2013 – La Madre della Salvezza: Ogni singolo Sacramento diventerà irriconoscibile

5 Settembre 2013 – La Madre della Salvezza: Ogni singolo Sacramento diventerà irriconoscibile

Figlia mia, quando misero la Corona di Spine sul Sacro Capo di mio Figlio, non fu solo per infliggergli terribili torture fisiche, ma per fare una affermazione. Fu un gesto simbolico. Essi con questa azione dicevano che lo schernivano perché questo uomo, che sosteneva di essere il Capo della Chiesa e che si faceva chiamare il Messia, non sarebbe stato tollerato. Deturparono il Capo della Chiesa quando Lo incoronarono, e Lo deturperanno ancora in questi tempi.
Non sarà abbastanza che essi, i nemici di Cristo, prendano il sopravvento nella Chiesa di Mio Figlio dall’interno: essi vogliono profanarLo in molti altri modi. Cambieranno le ostie per la Santa Comunione e il significato di ciò che è la Santa Eucaristia. Diranno che Essa, la Santa Eucaristia, rappresenta l’umanità e che è il segno di una nuova comunione: l’unione di tutti gli uomini insieme davanti agli occhi di Dio. Diranno che voi, figli Miei, siete tutti in comunione l’uno con l’altro e che questo è il motivo della celebrazione.
La Santa Comunione è il Corpo di Cristo ed è la Sua Presenza Reale. Non può essere due cose diverse. Eppure, essi ne distorceranno il significato: tutto ciò che vi verrà lasciato, alla fine, sarà solo un pezzo di pane, perché quando essi profaneranno gli altari e la Santissima Ostia, la presenza di Mio Figlio cesserà.
Ogni singolo Sacramento diventerà irriconoscibile. I nemici di Mio Figlio saranno così astuti che le cerimonie sacre sembreranno essere cambiate solo un po’. Il sacramento della Confessione sarà abolito, perché la bestia non vuole che le anime si redimano, altrimenti questa sarebbe una vittoria per Mio Figlio.
Figli, dovete continuare a chiederMi di intercedere affinché il dolore di questi eventi futuri possa essere alleviato e che il tempo si abbrevi.

La vostra amata Madre,
Madre della Salvezza.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter