24 Settembre 2013 – Guai a quei Cristiani che mi hanno abbandonato a favore di una nuova era del paganesimo

24 Settembre 2013 – Guai a quei Cristiani che mi hanno abbandonato a favore di una nuova era del paganesimo

Mia  amata figlia prediletta, ogni essere vivente ha un forte istinto di cercare Dio nella sua vita. Quelli che trovano l’Amore di Dio nella sua forma più pura ricevono questo Dono per la loro umiltà e per aver accettato il fatto che tutta la Gloria appartiene a Dio.
I pagani, dall’altra parte, nella loro ricerca della pace spirituale, cercano la Creazione del vero Dio, piuttosto che il loro Creatore.Anziché porre se stessi davanti a Dio, Mio Padre, l’Onnipotente, Creatore di tutte le cose, essi giacciono prostrati davanti a falsi idoli e alle meraviglie che ha creato per il mondo – La terra, il sole, la luna e le stelle. Essi idolatrano queste grandi meraviglie e poi credono che nel fare questo, riceveranno da loro grandi poteri. Ciò che stanno cercando è una forma di illuminazione spirituale, che sperano porterà loro piacere e pace.  Molti poi, attraverso la meditazione e lo yoga, aprono le loro menti e le loro anime per permettere allo spirito del male di contaminarli.  Essi credono erroneamente che qualche altro potere, diverso da quello che viene da Dio l’Altissimo, può portare loro la pace, che desiderano fortemente.
Sappiate che c’è un solo Dio. Ogni altra forma di adulazione viene dal paganesimo. Non importa quello che dicono o come giustificano le loro azioni, essi invitano Satana ad invadere le loro anime e una volta ottenuto l’accesso, lui e i demoni che manda, non lasceranno più quelle anime. Essi tormenteranno queste anime, riempiendole di menzogne e facendogli credere di possedere un dono. Alcuni credono di poter guarire gli altri, attraverso pratiche come il Reiki, quando quello che fanno, invece, è infestare gli altri, incluso l’innocente. Quando i pagani inneggiano, per attirare i doni spirituali, dicono che questo porta loro la pace. Mentre molti credono questo, sappiate che entro un breve periodo di tempo – una volta che lo spirito del male è entrato nelle loro menti – diventeranno agitati e non avranno più tregua.  Essi sono alla costante ricerca di un piacere dei sensi e tutto quello che riceveranno in cambio sarà un buio dell’anima.
Il paganesimo porta una terribile inquietudine e, nelle terre dove i pagani invocano i falsi dei, essi incorrono nell’Ira del Padre Mio. Molte di queste anime non capiscono quello che stanno facendo, ma li riconoscerete dal modo in cui adornano i loro corpi, da come considerano se stessi dei contenitori sacri agli occhi dei falsi idoli che affermano di venerare L’amore, l’umiltà e il sacrificio personale per il bene degli altri, mancheranno, perché adorano solo i sensi. Non capiscono che le loro anime sono un Dono di Dio, e così si buttano via nella ricerca di una perfezione, che non può mai esserci.
Durante l’Avvertimento, Io risveglierò in queste anime la Verità su Chi essi appartengono. Pregate che accetteranno la Mia Mano di Misericordia. Guai a quei cristiani che mi hanno abbandonato a favore di una nuova era del paganesimo. Sono quelli che non vogliono la Mia Misericordia e preferiscono dilettarsi in sciocchezze, perché esse alimentano il loro ego quando credono di avere il potere di controllare le questioni di spiritualità.  Mentre cercano la perfezione personale in questo modo, essi si staccano completamente da Dio. Nel fare questo, essi aprono le porte al maligno, che li sedurrà e li ipnotizzerà attraverso il fascino di superstiziose promesse, che renderanno la loro anima sterile e dove l’amore di Dio non può prosperare.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter