3 Luglio 2013 – Mentre l’accanimento divide le nazioni, la diffidenza e la paura continueranno a causare disordini civili.

3 Luglio 2013 – Mentre l’accanimento divide le nazioni, la diffidenza e la paura continueranno a causare disordini civili.

Mia amata figlia prediletta, le guerre e disordini, come predetto, si diffondono come incendi in tutta la Terra. Pochissime parti del mondo saranno esenti da guerre e voci di discordia.
Mentre l’accanimento divide le nazioni, la diffidenza e la paura continueranno a causare disordini civili, le leggi anti-cristiane continueranno ad aumentare, in modo che l’omicidio e l’aborto, così come gli atti contro i Santi Sacramenti, saranno approvati nei vostri paesi. Molti saranno indotti a peccare, a causa di tali leggi, e ben presto il dolore delle tenebre dell’anima sarà presente e pochi saranno in grado di ignorarlo.
Perché, si chiederanno, c’è questa strana atmosfera in cui la fiducia degli uni per gli altri è scomparsa? Perché è difficile condurre le nostre vite come dettato da Cristo, per paura di essere etichettati come pazzi? La risposta sta nel fatto che i vostri paesi, uno per uno, non solo hanno condannato Me ancora una volta, ma dichiarano che il peccato è consentito. Quando questo accade, Satana e il suo esercito si scatenano.
Essi sono diventati molto potenti e attraverso tutte le leggi liberali che tollerano il peccato, sono veramente accettati e quindi, come risultato, non ci sarà più pace nel cuore dell’uomo. Sarà come se dei bambini, sottratti ai loro genitori e fatti prigionieri, siano nutriti di prelibatezze per compensare il fatto che sono in cattività. Malgrado tutti i piaceri siano loro offerti, questi non gli daranno conforto. Invece, questi bambini si sentono irrequieti, vuoti e desiderano sentire il vero amore, che può essere dato solo attraverso la presenza dei genitori.
La Presenza di Dio è ancora lì nelle vostre nazioni, ma poiché Io, il Figlio dell’Uomo, vengo sbrigativamente accantonato, attraverso l’introduzione di leggi malvagie nei vostri paesi e presto nelle vostre chiese, sarete come orfani smarriti con nessun luogo ove posare il capo .
Senza Dio non c’è pace. Senza di Me, Gesù Cristo, presente attraverso i Miei Insegnamenti, state lentamente morendo di fame. Non permettete che tali leggi fermino la vostra devozione a Me, perché in questo momento più di ogni altro, Io verrò da voi e vi darò il sollievo di cui avete bisogno.
Vi amo. Piango per la vostra desolazione e prometto che questa persecuzione sarà di breve durata.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter