26 Maggio 2013 – Io, la Madre di Dio, distruggerò il potere del maligno nei cuori di coloro che mi invocano.

26 Maggio 2013 – Io, la Madre di Dio, distruggerò il potere del maligno nei cuori di coloro che mi invocano.

Figlia mia, non devi mai ascoltare chi cerca di fermarti in ​​questa Santa Missione. È importante che tu rimanga in unione con il Figlio mio diletto e che tu sappia che quelle voci che bestemmiano contro mio Figlio continueranno a moltiplicarsi. L’odio che si riversa dalle loro bocche, non è contro di te, ma contro la Santa Parola di mio Figlio. Ora, tu sai quanti nemici mio Figlio ha nel mondo. Quelli che Lo hanno ferito di più sono quelli che dicono di amarLo, ma che ora Lo rifiutano, perché Egli parla attraverso i profeti eletti di Dio.
Quelli che si servono di Me, la Santa e Immacolata Madre di Dio, per nascondersi mentre urlano oscenità, mi riempiono di lacrime di grande dolore. I loro cuori sono così induriti e così pieni di rabbia, che il loro odio per questi Messaggi sconvolgerà molti. Coloro che credono di difendere la Parola di Dio e che respingono quelli che vengono nel Suo Nome, non devono mai giustificare coloro che mostrano odio o calunniano gli altri nel Suo Nome. Quando questo accade, e quando coloro che affermano di essere profeti fanno questo, sappiate che questi duri attacchi non vengono da Dio, poiché ciò sarebbe impossibile.
Io, la Madre di Dio, distruggerò il potere del maligno nei cuori di quanti mi invocano. Se non mi invocano, non posso aiutarli. Io, come Corredentrice, non potrei mai negare la Verità che mio Figlio vuole rivelare al mondo. Il mio dovere è lo stesso di quello di mio Figlio. Non vi direi mai di respingere o denunciare il maligno e poi ingannarvi affermando di essere la Madre di Dio.
Coloro che pretendono di onorarmi attraverso il mio Santissimo Rosario e poi dicono cose malvagie di mio Figlio, dichiarando che i Suoi Messaggi sono menzogne, insultano mio Figlio e disonorano me. Il mio Santissimo Rosario, recitato lentamente e con il cuore, aprirà il vostro cuore alla Verità di questa Missione. Non dovete mai perdere la speranza, anche se non vi è stato dato il dono del discernimento. Esso vi sarà dato, se mi chiedete di consacrare la vostra anima alle attenzioni di mio Figlio. Se questo viene fatto con uno spirito semplice e umile, mio ​​Figlio vi ricompenserà con il dono dello Spirito Santo.
Figli, non dovete mai insultare i profeti di mio Figlio, anche se non credete in loro. Dovete rimanere in silenzio e pregare per loro. Nel caso che voi respingiate i profeti di mio Figlio, Egli non ve ne chiederà conto. Ma, se dichiarate che la Sua Santa Parola, data ai veri profeti, viene del maligno, soffrirete terribilmente.
Rimanete calmi, figli, e riponete completamente la vostra fiducia in mio Figlio. Abbandonatevi alla Sua Misericordia, Egli vi guiderà e avrete la pace. Andate, miei cari figli, con la certezza che mio Figlio vi ama. Egli perdona tutte le anime, per ogni peccato, con l’eccezione del peccato eterno: la bestemmia contro lo Spirito Santo.

La vostra amata Madre,
Madre della Salvezza.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter