11 Aprile 2013 – Per ogni anima che offrite alla Mia Misericordia, Io ne salverò cento di più.

11 Aprile 2013 – Per ogni anima che offrite alla Mia Misericordia, Io ne salverò cento di più.

Mia amata figlia prediletta, devi andare avanti e concentrarti su quelle povere anime che non credono assolutamente in Dio. Mi riferisco a coloro a cui non é mai stata data la Verità circa l’esistenza di Dio, il loro Creatore.
Ci sono miliardi di persone che non hanno alcuna conoscenza della Santissima Trinità perché è stata nascosta loro. Queste sono le anime a cui concederò la grande Misericordia e che hanno bisogno di venire a conoscenza di questi Miei Messaggi al mondo.
Le altre anime che Mi stanno a cuore sono quelle che erano tiepide nella loro fede e che ora si rifiutano di accettare la Verità della vita eterna. A molte persone che non sono sicure della loro creazione o dell’esistenza di Dio, sarà presto mostrata la Verità. Anche in questo caso Io mostrerò loro grande Misericordia e il Mio amore toccherà il loro cuore e saranno salvate.
Ma poi ci sono quelli che continueranno a resistere al Mio Intervento. Essi combatteranno ogni tentativo di dare loro la Verità, e la prova che riceveranno della Mia Misericordia, Mi sarà gettata in faccia. Ancora una volta, Io interverrò e continuerò a lottare per le loro anime.
Infine, ci sono quelli che sanno tutto di Me e sul fatto che Io sono il Messia. Nessun miracolo o atto di amore li trascinerà verso di Me perché si sono abbandonati a Satana. Queste anime saranno divorate dalla bestia ed essa non li lascerà liberi perché non Mi considerano come loro Salvatore. Ancora non conoscono la realtà del piano della bestia. Al fine di salvarli, voi, Miei amati seguaci, dovete darMi la vostra fedeltà per offrire le loro anime a Me durante le vostre preghiere e quando ricevete l’Eucaristia. È necessario offrirle a Me ogni giorno e per ogni anima che dedicherete alla Mia Misericordia, Io ne salverò cento in più.
Fate questo ogni singolo giorno. Alla fine di ogni mese sarete pieni di gioia, poiché saprete a quante anime è stata concessa la Grande Misericordia. Questo è solo un altro Dono con cui vi benedico e le grazie che riceverete quando reciterete questa Crociata di Preghiera saranno abbondanti.
Crociata di preghiera (104) Libera quest’anima dalla schiavitù.
Carissimo Gesù, ti presento l’anima del mio fratello e della mia sorella, che hanno abbandonato la loro anima a Satana.
Prendi quest’anima e riscattala ai Tuoi Santi Occhi.
Libera quest’anima dalla schiavitù della bestia e conducila alla salvezza eterna.
Amen.
La Mia Misericordia continuerà ad essere data all’umanità, e, in particolare, ad ogni singola anima che rifiuta la Parola di Dio.
Vi benedico, Miei fedeli discepoli, e continuo a riversare su di voi il Dono dello Spirito Santo.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter