15 Marzo 2013 – Madre della salvezza: Recitate il Mio Rosario per tutti i governanti di Roma

15 Marzo 2013 – Madre della salvezza: Recitate il Mio Rosario per tutti i governanti di Roma

Mia cara figlia, questo è un tempo di grande dolore, non solo per te, ma per tutti coloro che amano Mio Figlio.
Devo esortarvi, cari figli, a rimanere forti e fedeli alla Santa Parola di Dio, per amore di Mio Figlio. Egli, il Mio Figlio diletto, abbassa la testa in agonia nel vedere l’orrore di come la Sua Chiesa si sgretola davanti a Lui.
Vi chiedo di pregare per la speranza e dire il Mio Santo Rosario tutti i giorni per tutti coloro che governano a Roma. Dovete pregare per tutti coloro che gestiscono la Chiesa cattolica. Vi prego di includere l’uomo che siede sulla Cattedra di Pietro, perché egli ha un grande bisogno delle vostre preghiere.
Pregate che accetterà la Verità della morte di Mio Figlio sulla Croce e che aprirà il suo cuore alle richieste di Mio Figlio per la Misericordia per tutti i figli di Dio.
Non importa quanto sono duri questi tempi nella Chiesa Cattolica Romana, il male non può e non prevarrà contro la potenza di Dio.
Il Mio ruolo di Mediatrice di tutte le Grazie sarà presto realizzato, e come donna scelta per essere rivestita dai raggi del sole, il Mio tempo è venuto per aiutare Mio Figlio nel Suo piano definitivo di salvezza.
Tutti i figli di Dio Mi sono cari, compresi quelli che gli portano grande vergogna e angoscia. Pregate che le Mie preghiere, portate a Mio Figlio e presentate a Lui per vostro conto, possano contribuire a mitigare la sofferenza, che ci aspetta all’interno della Chiesa Cattolica.
Il Mio amore, come Madre di tutti i figli di Dio, è onnicomprensivo e non smetterò mai nella Mia ricerca di portarvi speranza, cari figli.
Le preghiere saranno udite in Cielo e non dovete mai rinunciare alla speranza, poiché la Misericordia di Mio Figlio è ­­­­più grande di quanto possiate sapere.
L’amore di Dio è Onnipotente.  Chiedete e riceverete grande benedizione, mentre i preparativi sono stati completati pronti per il Grande Giorno del Signore.
Attendete con pazienza, amore e fiducia perché tutte queste prove presto saranno passate e allora il Nuovo Cielo e la Nuova Terra si fonderanno in uno. Questo è tutto ciò di cui dovete preoccuparvi – la preparazione della vostra anima e di coloro che hanno più bisogno del vostre preghiere. Solo allora, sarete in grado di accettare la Luce di Dio ed entrare nel Nuovo Paradiso sulla terra.
Siate in pace e concentratevi solo su Mio Figlio e il Suo unico desiderio di salvare le anime di ogni creatura vivente.

La vostra cara Madre
Madre della Salvezza

Seguici OGNI GIORNO su Twitter