12 Marzo 2013 – Dio Padre: la battaglia infuria adesso tra la Mia Gerarchia e il dominio della bestia.

12 Marzo 2013 – Dio Padre: la battaglia infuria adesso tra la Mia Gerarchia e il dominio della bestia.

Mia amata figlia prediletta, i Cieli piangono di dolore in questo terribile giorno predetto da così tanto tempo.
Tutta l’umanità sarà ora messa di fronte al più grande inganno di tutti, che è stato perpetrato dalla bestia.
Le lacrime di Mio Figlio, la cui Morte sulla Croce ha donato la libertà ai Miei figli, cadono oggi su tutto il mondo in agonia.
La Mia Collera è contenuta in questo momento, ma la Mia Furia è grande. Molto presto l’inganno apparirà chiaramente a tutti coloro designati da Mio Figlio per guidare il Suo gregge sulla terra.
La Battaglia infuria adesso tra la Mia Gerarchia e il dominio della bestia. Sarà doloroso, ma prossimamente il castigo, che seguirà la persecuzione del male pianificata dal nemico e dalle sue corti, eliminerà il marciume.
Invito tutti i Miei figli a volgersi verso Mio Figlio e a riporre tutta la loro fiducia in Lui in questo momento.
Siate coraggiosi, Miei piccoli figli, poiché il male sarà di breve durata. Coloro che seguono la bestia e il falso profeta, riceveranno un’illuminazione dalla potenza della Mia Mano, per ricondurli nel Cuore di Mio Figlio. Se essi rifiuteranno questo dono allora saranno persi e subiranno lo stesso tormento di quello che affronterà l’impostore, che sarà gettato negli abissi per l’eternità.
L’incoronazione del falso profeta sarà celebrata dai gruppi massonici in tutti i luoghi che pianificano la fase finale della persecuzione di tutti i Miei figli.
Coloro che parteciperanno alle celebrazioni con lui senza sapere di cosa si tratta, col tempo proveranno ancora più dolore di coloro che conoscono già la Verità.
Attendete ora con coraggio e speranza, poiché tutto questo deve avvenire prima che si manifesti il Glorioso Regno di Mio Figlio.
Dovete promettere la vostra fedeltà al Mio Figlio prediletto in ogni momento e rifiutarvi di accogliere le menzogne. Se e quando vi chiederanno di partecipare ad una nuova Messa, sappiate che ciò sarà la più grande maledizione mai inflitta da satana ai Miei figli.
Sappiate che il Cielo vi guida e che, accettando il dolore con dignità, aiuterete Mio Figlio a rispettare l’Alleanza finale.

Il vostro amato Padre
Dio l’Altissimo.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter