24 Febbraio 2013 – L’errore più grande che potete fare è pensare che solo i peccatori incalliti siano gettati nel fuoco dell’inferno.

24 Febbraio 2013 – L’errore più grande che potete fare è pensare che solo i peccatori incalliti siano gettati nel fuoco dell’inferno.

Mia amata figlia prediletta, quando il mondo sperimenterà l’Avvertimento si dividerà in due parti.
La prima parte sarà composta da coloro che hanno accettato la confessione e le cui anime sono state riempite di Spirito Santo.Da quel giorno la loro conversione sarà completa e, per questo motivo, essi soffriranno per mano di coloro che rifiutano la Mia Mano di Misericordia.
La seconda parte sarà costituita da quelle anime indurite che hanno offerto la loro lealtà alla bestia e promesso i loro cuori e le loro anime a satana, deliberatamente e nella completa consapevolezza di quello che stanno facendo. Essi infatti credono nel cosiddetto paradiso che egli ha loro promesso e che ovviamente non esiste. Il loro destino è l’eterna sofferenza nel fuoco dell’inferno.
Ci sono anche quelle anime che non credono in Dio e in Me, il loro Salvatore, Gesù Cristo. La Mia Misericordia non sarà accettata da molti di loro. Essi non si preoccupano della situazione delle loro anime poiché credono che ciò non abbia importanza. Questi sono gli atei, molti dei quali sono persone di buon cuore ma che credono di avere il controllo della propria vita e che la loro ricerca dei piaceri mondani li sosterrà in questa vita; credono che questo sarà sufficiente per portare loro pace e soddisfazione, il che naturalmente non può essere poiché ciò è impossibile fino a quando il peccato non è sradicato.
La loro testardaggine, a meno che non cambino e accettino Me, Gesù Cristo, impedirà loro di andare da Mio Padre. A loro non potrà essere accordato l’accesso al Paradiso che Egli creò per tutti i Suoi figli.
L’errore più grande che potete fare è pensare che solo i peccatori incalliti siano gettati nel fuoco dell’inferno. Purtroppo tutti coloro che rifiutano Dio, non possono essere vicini a Dio né possono essere costretti ad accettarlo. Il loro libero arbitrio è il grande Dono che è stato dato loro da Dio. Non può essere tolto loro da nessuna forza di qualsiasi tipo. Sarà con il loro libero arbitrio che sceglieranno il loro destino. Essi potranno scegliere le Mie Mani ed entrare in Paradiso o accettare le menzogne inserite nelle loro menti da satana, che sigillerà il loro destino.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter