19 Febbraio 2013 - Diranno che egli era colpevole di un crimine di cui è totalmente innocente.

19 Febbraio 2013 - Diranno che egli era colpevole di un crimine di cui è totalmente innocente.

Mia amata figlia prediletta, ti prego di informare i Miei discepoli che il Mio Regno è vicino.
Essi non si devono preoccupare poiché, anche se la Corona di Spine è scesa sul Mio Vicario, nominato da Me, Gesù Cristo, per governare sulla Mia Santa Chiesa Cattolica ed Apostolica, ed è stato brutalmente spodestato, ora vengo, finalmente a portare la pace.
Il prossimo anno sarà molto doloroso e crudele per voi, Miei amati discepoli, e per il Mio ultimo vero Papa. Egli, contro il quale si è intenzionalmente e deliberatamente complottato, è stato trattato proprio come Me, Gesù Cristo, che fui percosso e flagellato. Ora cercheranno di ucciderlo, così come hanno ucciso Me. Diranno che egli era colpevole di un crimine di cui è totalmente innocente.
Io, il vostro amato Salvatore, salverò tutti voi dalla malvagità che sarà vista da molti come se fosse venuta da Me, dalla Mano del Mio Comando.
Darò istruzioni alla Mia Chiesa come prima, ma solo attraverso la potenza dello Spirito Santo. Le Chiavi di Roma sono sotto il comando del Mio amato Padre. Io, Gesù Cristo, sono pronto a discendere di nuovo, alla Mia Seconda Venuta, e desidero farvi sapere, Miei discepoli, che voi soffrirete come hanno sofferto i Miei discepoli durante il Mio tempo sulla terra. Voi, Miei diletti, siete con Me, racchiusi all’interno del Mio Sacro Cuore, così che potrete unirvi con Me nel dolore.Io piango lacrime amare per il Mio innocente e amato ultimo Papa sulla terra, Benedetto XVI, scelto da Me per guidare la Mia Chiesa durante gli ultimi giorni.
Ci vorrà un coraggio straordinario per quelle vittime volenterose che continueranno a proclamare la Mia Santa Parola poiché saranno pieni di terribili dubbi. Essi sanno, nei loro cuori, che Io adesso sto parlando a loro eppure saranno ancora assaliti dai dubbi causati da coloro che si rifiutano di accettare i Miei Messaggi per l’umanità e che tuttavia sono ancora devoti a Me.
Vi lascio ora questa breve e speciale Crociata di Preghiera. È una Preghiera Miracolosa che permette a tutti coloro che la recitano di sentire la Mia Presenza nelle loro anime. Li aiuterà anche a vedere la Verità che ho promesso loro e che sarà sempre garantita loro durante la fine dei tempi.
Crociata di Preghiera (101) Preghiera Miracolosa per sentire la Presenza di Gesù.
Oh Padre Onnipotente, Creatore di tutto ciò che è e sarà, aiuta tutti noi che riconoscono la Presenza del Tuo Figlio prediletto nella Chiesa di oggi, a diventare più forti.
Aiutami a superare la mia paura, la mia solitudine e il rifiuto che soffro da parte dei miei cari poiché seguo Tuo Figlio, Gesù Cristo, mio Salvatore.
Ti prego di proteggere i miei cari dal cadere nella trappola di credere alle menzogne elaborate da satana per distruggere, dividere e provocare il caos tra tutti i figli di Dio.
Ti prego di aiutare tutti coloro che seguono l’abominio nella Tua Chiesa affinché siano salvati dal fuoco eterno dell’inferno.
Amen.
Miei amati seguaci, voi Mi conoscete ormai. Ciò che vedrete ora all’interno del guscio che una volta era la mia Chiesa sulla terra, vi darà la nausea. Potrete piangere e piangere fino a quando non sentirete più niente. E poi quando Mi chiamerete e direte:
“Gesù salvami dalle menzogne di satana, affinché io possa discernere la Verità della Tua Chiesa rimanente.” Io vi riassicurerò così: vi riempirò di Spirito Santo; vi riempirò con lacrime di dolore e poi sostituirò queste lacrime con la Mia Potenza. Quindi non preoccupatevi, poiché vi prenderò e vi guiderò in ogni passo del vostro cammino.
Sarete ispirati quando sarete derisi. Sarete ripieni del Mio Spirito di Amore, quando rideranno di voi perché credete alla Mia Santa Dottrina. Allora perderete ogni paura ed essa sarà sostituita da un sentimento così potente del Mio Amore per voi, che solo allora proverete un sollievo totale e la pace.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter