15 Febbraio 2013 – Il matrimonio tra due dello stesso sesso, davanti all’Altare, non è accettabile.

15 Febbraio 2013 – Il matrimonio tra due dello stesso sesso, davanti all’Altare, non è accettabile.

Mia amata figlia prediletta, questa missione deve andare avanti, ora, in modo da invogliare e abbracciare quelli che non credono nei Miei insegnamenti e quelli che si considerano cristiani, ma che Mi riconoscono solo in pochi modi.
La loro indifferenza è dolorosa. La loro interpretazione dei Miei insegnamenti, che poi sono stati distorti per adattarli al proprio stile di vita secolare, è la peggior forma di tradimento verso di Me, il loro Gesù.
Giovani, persone di mezza età e anziani, tutti cosiddetti seguaci del Cristianesimo, mi offendono con la loro versione annacquata, che credono essere gradita a Dio. Essi hanno creato una nuova dottrina, da loro stessi, che si adatta al loro stile di vita. Quindi, credono di poter ancora piacere a Dio e che la loro dottrina è da Lui accettata.
Sappiate che solo la Verità è gradita a Dio. I tentativi di calmarlo cadranno nel vuoto. Dio non accetterà mai menzogne. Nulla, che promuove nuovi concetti nel Cristianesimo e l’accettazione e la tolleranza del peccato, sarà accettato agli occhi del Dio che tutto vede, non importa quanto sia stato ben abbigliato e formulato in una lingua bellissima. Egli non potrà mai accettare nuove leggi che sminuiscono i sacramenti, tramandati da Me, Gesù Cristo, il Salvatore del mondo.
Vi ho salvato per aiutarvi a essere liberi dalla morsa in cui Satana tiene i cuori degli uomini. Ho dato la Mia vita, di buon grado, per salvarvi e liberarvi dalle catene, alle quali eravate legati da Satana, e dalle fiamme dell’Inferno. Questo significava che l’Inferno non aveva più potere su di voi, mentre vi è stata data la libertà di scegliere tra la vita nel Mio Regno, o la morte nell’abisso dell’Inferno.
Ma cosa fa l’uomo nel mondo di oggi per ripagarmi di questo dono straordinario? Cerca di giustificare il peccato ai Miei occhi. Mi presenta peccati che sono offensivi e Mi supplica di accettare menzogne ​​e falsità. Peggio ancora, vogliono adattare i Miei Santi Sacramenti in vari modi per soddisfare le loro esigenze e poi presentarle a Me con un abominio. Il matrimonio davanti al Mio Altare non è accettabile, se è tra due persone dello stesso sesso. Eppure, è questo che fanno e Mi insultano. Mi supplicano di accettare il peccato, giustificando le offese contro i comandamenti del Padre Mio. Essi cercano di convincersi che questo è accettabile, davanti a Dio, quando questo non potrebbe mai esserlo.
Tutte le leggi di Dio sono fatte in Cielo. Il peccato è un peccato, agli occhi di Dio, e non può mai essere giustificato dall’interpretazione umana.
E’ la mentalità illusa di questi moderni sostenitori cristiani, che si sforzano ogni volta di modificare e adattare gli insegnamenti del Cristianesimo, che sta danneggiando la Mia Chiesa. Essa provoca una terribile confusione.
Si fanno beffe di Dio e della Mia morte sulla Croce.
Questo è il modo in cui i cristiani ripristinano il paganesimo e il cambiamento può essere rapido. Falsi dei, falsi templi, false religioni, hanno tutti una cosa in comune. Il loro seguaci onorano un dio, che è creato dalle mani dell’uomo. Religioni simili sono un insulto a Dio e in una chiesa, i templi massonici, non rendono affatto omaggio a Dio, ma alla bestia. 
Questo è il prezzo della libertà, data al mondo, con la Mia morte sulla Croce. È per questo che il mondo ha bisogno di accettare la Verità e non cadere preda dell’inganno, che sarà collocata tra di voi dalla bestia, col passare del tempo.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter