1° Febbraio 2013 – Dio Padre: annienterò quelle nazioni che sputano sul Mio Volto.

1° Febbraio 2013 – Dio Padre: annienterò quelle nazioni che sputano sul Mio Volto.

Mia amatissima figlia, quanto Mi si spezza il cuore in questo momento poiché l’uomo, attraverso la malvagità dei suoi peccati, ha infine messo alla prova la Mia pazienza. La Mia sofferenza e il Mio dolore sono aggravati dalla Mia Collera, poiché non posso più consentire che l’infestazione, che ha colpito a un tale livello l’umanità, continui.
La Mia Mano di Giustizia ora cadrà sulle nazioni che sfidano apertamente le Mie Leggi. L’odio che l’uomo ha per i suoi fratelli e sorelle, è palpabile su tutta la terra e si presenta sotto molte forme. Il Mio Messaggio all’uomo mortale è il seguente: “Fermate ora le vostre azioni malvagie o il Mio castigo cancellerà tutto quello che fate e soffrirete il dolore eterno.”
Non avete l’autorità di togliere la vita, poiché Io sono l’autore della vita. Solo Io dono la vita. Essa non proviene da nessun’altra fonte. Solo Io posso toglierla. Quando voi interferirete con il Mio Divino Progetto, sarete fermati. Questo Progetto è stato sminuito da voi, semplici creature, a cui ho dato tanto. È stato attaccato e fatto a pezzi come se fosse di poco conto.
Le vostre guerre aumenteranno, poiché porterò la morte ai vostri capi malvagi. Io vi troverò, vi prenderò e vi getterò nell’abisso, dove la bestia sarà il vostro eterno compagno. Vi strapperete gli occhi nella sofferenza, a causa delle atrocità che avete commesso contro i Miei figli.
Sarà per i peccati contro gli innocenti, le cui vite voi avete distrutto, che il Mio castigo si abbatterà su di voi. Nessuna nazione potrà sfuggire a questa punizione e il livello della Mia punizione dipenderà dalla profondità dei peccati a cui vi siete abbassati.
Potreste pensare che il Mio castigo è duro, ma senza di esso vi distruggereste a vicenda. Se Io non intervenissi il mondo cesserebbe di esistere; a causa vostra, con le malvagie tecnologie che avete creato, potrebbe spaccarsi in due.
Io non vi permetterò di fare questo. Il Mio Potere è Onnipotente ed ora assisterete alle Mie Punizioni, che si abbatteranno sull’umanità.
Pentitevi. Pregate per i vostri compagni peccatori e soprattutto per coloro che sono stati infestati dalle tenebre del  maligno. Io annienterò quelle nazioni che sputano sul Mio Volto e che hanno perso ogni controllo. Coloro che perseguitano gli altri, subiranno lo stesso dolore che essi infliggono agli altri.

Vostro Padre, Dio l’Altissimo.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter