27 Gennaio 2013 - Le profezie contenute nel Libro dell’Apocalisse sono note solo parzialmente.

27 Gennaio 2013 - Le profezie contenute nel Libro dell’Apocalisse sono note solo parzialmente.

Mia amata figlia prediletta, devo informare i Miei discepoli sarete puniti da alcuni Miei servitori sacri. Molti fra di loro vi daranno presto delle istruzioni affinché vi allontaniate da questa Missione.
Sarete trattati tutti come lo furono i Miei Discepoli dai sacerdoti del loro tempo. Anche a loro fu detto di stare lontano da Me e molti non ebbero più il permesso di entrare nei templi per rendere omaggio a Dio, il Mio Padre Eterno.
Malintesi riguardo alle Mie Promesse all’umanità saranno usati come strumenti per incoraggiare gli altri a respingerMi in questi tempi in cui comunico la Mia Santa Parola al mondo intero.
Voi, Miei discepoli, sarete accusati di eresia e vi sarà detto che non seguite la Santa Dottrina.
I Miei sacri servitori faranno un terribile errore quando, giunti al bivio della strada che porta al Mio Regno, vorranno seguire la via sbagliata. Essi lo faranno per ignoranza, poiché molti di loro sono persuasi di conoscere già le Profezie che devo ancora rivelare al mondo prima della Mia Seconda Venuta.
O come saranno confusi quando riceveranno istruzioni di fare la cosa sbagliata respingendo i Miei Avvertimenti, dati a tutti per la salvezza delle anime. Le profezie contenute nel libro dell’Apocalisse sono conosciute solo in parte.
Nessun sacro servitore della Mia Chiesa comprende ancora il Libro della Rivelazione. Essi ne saranno informati ed Io lo farò solo in parte. È solo perché voi sappiate quando deciderò che sia il momento giusto.
Vogliate aprire il vostro cuore alla Verità. Siate prudenti nel giudicare la Parola di Dio data ai suoi profeti scelti. Giudicateli duramente e sarete giudicati di conseguenza. Respingeteli con crudeltà e anche voi sarete respinti dalla Mia Mano di giustizia. Accettateli con Amore e Io vi stringerò tra le Mie Sante Braccia.
Niente di quello che vi comunico oggi contraddice il Libro di Mio Padre, poiché ciò non è possibile.
Adesso vengo per concludere gli Insegnamenti che ho stabilito durante il Mio tempo sulla terra. Quando la Mia opera sarà terminata, il Mio Patto sarà infine compiuto. Allora porterò il Gloriosissimo Dono della Vita Eterna.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter