27 Novembre 2012 – Sacerdoti Miei, non dovete offenderMi dichiarando che Io sono un bugiardo.

27 Novembre 2012 – Sacerdoti Miei, non dovete offenderMi dichiarando che Io sono un bugiardo.

Mia amata figlia prediletta, devo chiarire che molti di voi che lavorano intensamente per promuovere e diffondere la Mia Santa Parola saranno attaccati più che mai da sedicenti esperti che respingeranno questi messaggi come se non avessero alcuna importanza.
Altri che vi attaccheranno diranno che non avete nessun diritto di proclamare la Mia Parola o di dichiarare che questa è la Verità.
Infine sarete minacciati da alcuni sacri servitori all’interno della Mia Chiesa che vi chiederanno di interrompere quello che state facendo poiché essi sono offesi dal vostro lavoro. Diranno che questi Messaggi non vengono da Dio.
Sospettano che provengano da una forza del male. Diranno che questi Messaggi sono in contrasto con gli Insegnamenti della Mia Chiesa. A loro dico questo.
Quale parte dei Messaggi vi provoca tale angoscia? Perché non dite la Verità quando criticate la Mia Parola?
Perché vi vantate della vostra conoscenza sulle questioni spirituali che affermate essere superiore alla Mia?
Parlate forse a nome del Mio Corpo sulla terra, la Mia Chiesa? Se è così, allora, Io non ho autorizzato questo attraverso il Mio Santo Vicario.
La vostra campagna per respingere questi Messaggi in modo così violento è basata sul vostro giudizio e sulle vostre opinioni personali?
Voi cercate un difetto e quindi minacciate il vostro gregge dicendo che se leggono la Mia Parola saranno indotti in errore.
Voi dite che la Mia Santa Parola deve essere respinta e poi dite ai Miei seguaci che anch’essi devono fare lo stesso.
Perché avete paura del Re al quale avete consacrato la vostra vita?
Non bisogna aver paura di Me, eppure la Mia Parola vi mette a disagio.
Ci sono molti sedicenti profeti nel mondo che non sono autentici ed hanno bisogno di molte preghiere. Quelli che sono autentici, tuttavia, saranno sempre i vostri più grandi bersagli. Sono i Miei veri profeti che incorrono nell’ira dei sacerdoti, che sono ancora incerti sugli obiettivi di questa Mia Santa Missione.
State attenti a colui che sfidate, su cui diffondete veleni, falsità e che denigrate, poiché Io non ho dato a voi o alla Mia Chiesa l’autorità per farlo. Miei sacerdoti, non dovete offenderMi dichiarando che Io sono un bugiardo.
Quando verrà il giorno in cui la Verità sarà rivelata, voi proverete grande vergogna.
Ora dovete abbassare le armi ed eliminare tutto l’odio e la rabbia che vi tormentano. Poi esaminate quello che vi è successo. Satana vi ha ingannati in un modo tale che i vostri attacchi verbali e scritti su questo lavoro vanno ben al di là di quanto ci si aspettava da voi come sacerdoti.
Perché questo è accaduto? E’ successo per ritardare questa Missione e allontanare le persone dalle Mie Preghiere che sono state inviate dal Cielo per salvare le anime. Ciò che state facendo è di cercare di fermare Me, il vostro Gesù, nel Mio piano per la salvezza dell’umanità.
Ecco una preghiera  per aiutarvi a rispondere alla Mia Chiamata e  liberarvi dal tormento del dubbio.
Questo è un peccato molto grave contro Dio.
Ecco una Crociata di Preghiera (86): Liberami dal tormento del dubbio.
Vengo davanti a Te confuso, insicuro e frustrato, caro Gesù, perché sono preoccupato per la Verità che Tu annunci nei Tuoi Messaggi.
Perdonami se Ti ho fatto torto.
Perdonami se non riesco a sentirTi.
Aprimi gli occhi in modo che io possa sapere quello che vuoi da me perché io possa capire.
Ti supplico dammi la potenza dello Spirito Santo perché mi mostri la Verità.
Ti amo, caro Gesù, e ti prego di liberarmi dal tormento del dubbio.
Aiutami a rispondere alla Tua chiamata.
Perdonami se Ti ho offeso e portami più vicino al Tuo Cuore.
Guidami verso il Tuo Nuovo Regno e concedimi la grazia affinché, attraverso le mie preghiere e sofferenze, possa aiutarTi a salvare le anime, così preziose per il Tuo Sacro Cuore.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter