6 Settembre 2012 – La Mia Parola è assimilata silenziosamente dai Miei servitori più eminenti.

6 Settembre 2012 – La Mia Parola è assimilata silenziosamente dai Miei servitori più eminenti.

Mia carissima figlia, la Mia Chiesa sulla Terra sta finalmente riconoscendo che ora comunico al mondo attraverso di te, il settimo messaggero.
La Mia Parola è assimilata silenziosamente dai Miei servitori più eminenti che, comunque, non proclameranno pubblicamente che queste parole provengono dalle Mie Sante labbra.
Sanno che provengono da Me e ho toccato i loro cuori e sollevato le loro anime in modo che ora seguano la Mia guida.
Cosi tanti dei Miei Servitori sacri hanno cercato le Mie parole date all’umanità in questo momento.
Hanno bisogno delle Mie grazie speciali ora, senza le quali non sarebbero in grado di condurre il Mio gregge con reale fiducia.
Il Mio Spirito Santo è versato sopra i Miei servi sacri locali in modo che possano trovare la forza per guidare la Mia Chiesa attraverso la fitta e spinosa giungla che si trova davanti.
Non temete, Mio amato clero, perché non vi abbandonerò.
Sentirete la Mia Presenza nei tempi a venire che dovrete affrontare quando il Mio Corpo, la Mia Chiesa, sarà perseguitato.
Questa Santa Presenza sarà la vostra colonna portante, poiché sarà necessario tutto il Mio aiuto per sostenervi nel condurre i figli di Dio verso la loro legittima eredità.
Accetto che molti di voi non parlino. Capisco quanto difficile sarà per voi proclamare apertamente la Mia parola, data a voi attraverso il Mio profeta della fine dei tempi. Ma sappiate questo.
Avete la responsabilità verso i figli di Dio di guidarli e dirigerli verso la Verità.
Non dovete mai accettare la menzogna al posto della verità.
Sapete che la verità dei Miei insegnamenti è scolpita sulla pietra.
I Miei insegnamenti non cambieranno.
Le Mie nuove rivelazioni, che sono contenute nei Sigilli nel libro dell’Apocalisse, saranno resi noti a breve.
Abbiate fiducia in Me.
Accettate che parlo con voi ora, perché Io non vi avrei mai abbandonato in questo momento.
Il Mio dovere verso il Padre Mio è di garantire che il mondo sia preparato adeguatamente per il Mio ritorno, per salvare ogni singolo figlio di Dio.

Il vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter