29 Settembre 2012 – I credenti non devono mai sentirsi sicuri di pensare che conoscono la Verità

29 Settembre 2012 – I credenti non devono mai sentirsi sicuri di pensare che conoscono la Verità

Mia amatissima figlia, devo dire a tutti quelli che credono in Me, Gesù Cristo, di svegliarsi e di vivere la loro vita in Me adesso.
Questi messaggi non sono dati solo per avvertire coloro che non credono in Cristo Redentore dell’Umanità, ma anche per i credenti in Dio.
I credenti non devono mai essere sicuri di pensare che conoscono la Verità.
Coloro che sostengono di conoscere la Verità dei Miei Insegnamenti non siano troppo fiduciosi. Potreste infatti trascurare gli sforzi necessari per santificare la vostra anima.
I credenti possono essere confusi circa i Miei Insegnamenti. Molti non capiscono il significato della Mia Seconda Venuta.
Molti dei Miei discepoli pensano che significhi che tutta l’umanità ne sarà al corrente e che, attraverso la Mia Misericordia, tutti saranno salvati.
O, come vorrei che questo fosse vero! Quanto ciò mi darebbe un sollievo definitivo! Purtroppo molti non saranno preparati. Molti si rifiuteranno di ascoltare i Miei avvertimenti e le Mie istruzioni. Così non riusciranno a prepararsi adeguatamente.
La Mia Seconda Venuta sta per realizzarsi. Che i credenti che dicono di credere nella verità contenuta nella Sacra Bibbia, sappiano questo. È facile per voi accettare ciò che è stato profetizzato e che è già accaduto. Non è così facile accettare le profezie future che devono ancora essere vissute dall’umanità.
Accettate anche il fatto che vi saranno inviati Messaggi Divini per prepararvi. Accettate che questa preparazione avvenga proprio adesso.
Siate viglianti in ogni momento. Non Mi respingete in questo periodo, poiché è il tempo della preparazione.
Siate riconoscenti che vi sia stato concesso di ricevere questo grande dono.

Il vostro amato Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter