16 Settembre 2012 – Avvertimento a quei gruppi globali di élite che, tramite la loro potente alleanza, complottano per controllare tutte le nazioni.

16 Settembre 2012 – Avvertimento a quei gruppi globali di élite che, tramite la loro potente alleanza, complottano per controllare tutte le nazioni.

Mia cara e amata figlia, questo è un avvertimento indirizzato a quei gruppi globali di élite che, tramite la loro potente alleanza, complottano per controllare tutte le nazioni.
Voi, che avete per dio Satana, sappiate che le vostre anime sono annerite dalla nube del male che è infestata in voi dal maligno.
Siete in grande pericolo, eppure avete scelto di adorare il demonio che vuole solo le vostre anime e tormentarvi per l’eternità.
I vostri piani per dettar legge, regolare, controllare e organizzare il genocidio contro i figli di Dio saranno non solo contrastati dalla Mano di Mio Padre, ma questo male si rivolterà contro di voi.
Sarete severamente puniti per la vostra crudeltà.
I peccati di cui vi rendete colpevoli mi ripugnano e il vostro odio, il vostro disprezzo per quei popoli che pretendete di servire nei vostri governi, vi distruggeranno per l’eternità.
Il breve periodo di cui potrete beneficiare, durante il quale prenderete le redini delle nazioni e introdurrete un regime di malvagia dittatura, vi procurerà una vita eterna all’Inferno.
Vi saranno offerte numerose occasioni per allontanarvi dai poteri del gruppo malefico di élite. Ma fate attenzione poiché non avete che poco tempo.
Non sottovalutate mai la Potenza di Dio. Non sottovalutate mai la Sua Collera. Poiché, benché sia un Dio di Grande Misericordia, Egli, Il Mio Eterno Padre, deve anche essere temuto.
Il Suo potere è onnipotente. Il Suo potere su Satana culminerà presto ed Egli scaglierà la Bestia e le sue coorti nel lago di fuoco.
Anche voi, anche voi sarete gettati nell’Inferno se continuate a distruggere la Creazione di Dio, i figli di Dio.
Mio Padre non vi perdonerà mai se oltrepasserete i limiti della Sua Grande Misericordia.
Il giorno in cui verrò per giudicare, tremerete di una paura così profonda quale non fu mai conosciuta dagli uomini.
Quel giorno la vostra punizione sarà quella di essere trattati come voi avete trattato i vostri fratelli e sorelle, figli di Dio.
Siate avvertiti, poiché la collera di Dio è da temere.

 Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter