10 Agosto 2012 – Non sai che senza di Me sei nulla? Un vaso vuoto che niente può appagare.

10 Agosto 2012 – Non sai che senza di Me sei nulla? Un vaso vuoto che niente può appagare.

Mia amatissima figlia, sappi che quando rimandi a più tardi un incontro di preghiera con Me, il tuo Divino Gesù, ti indebolisci e ti allontani da Me.
Non devi mai rinviare una preghiera o ritardare il tempo che devi consacrarMi ogni giorno.
Se succede, il maligno ti distrae e riempie il tuo spirito di cose materiali che sono vuote di sostanza.
Allora senti un vuoto e appare evidente una lotta nella tua anima.
Non sai che senza di Me non sei nulla? Un vaso vuoto che niente può appagare, poco importa quanto potente sembra il fascino delle meraviglie materiali.
Quando elevo un’anima essa si intreccia nel Mio Sacro Cuore.
Ma per restare fermamente in Me, l’anima deve comunicare con Me, dichiarare continuamente il suo amore e offrire azioni di ringraziamento. Altrimenti essa può diventare distaccata così come un neonato viene separato dalla madre alla nascita nel momento in cui il suo cordone ombelicale viene tagliato.
Non perderMi mai di vista un solo minuto poiché il maligno aspetta.
E nel momento più inaspettato egli si insinua per ucciderti e portati via.
Egli utilizza i sensi per tentare e altre anime per tormentare le sue vittime. Egli mira soprattutto ai Miei soldati ed essi soffrono di più.
Figlia Mia, pur essendo occupata nel Mio lavoro, Mi hai perso di vista un attimo e questo ti ha fatto soffrire.
Ti sei sentita persa e turbata. La tua agitazione si è accresciuta perché ogni interruzione provocata dal maligno ha differito il tuo appuntamento con Me, il Tuo Gesù.
Quando questo succede devi andare a confessarti, ricevere il Mio Corpo e passare del tempo in preghiera.
Non ti devi mai dimenticare di recitare il Santo Rosario della Mia amata Madre, poiché esso offre un anello di protezione contro Satana.
Vai ora. Vieni a Me oggi nella preghiera. Poi, durante la giornata, parlaMi come ad un amico e condividi con Me tutte le tue inquietudini. Poi confidale a Me e lascia a Me tutte le tue preoccupazioni.

Il Tuo Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter