6 Luglio 2012 – Un terzo della terra sarà distrutta non appena gli angeli verseranno fuoco dai quattro angoli del Cielo

6 Luglio 2012 – Un terzo della terra sarà distrutta non appena gli angeli verseranno fuoco dai quattro angoli del Cielo

Mia amatissima Figlia, il tempo è stato impostato in modo tale che questi, i Miei Santi Messaggi per il mondo, vengano ascoltati da ogni anima, giovane e vecchio, attraverso ogni nazione.
Molti dei figli di Dio si siederanno e ascolteranno le Mie istruzioni, se hanno possibilità di accesso a questi messaggi.
Sappiate adesso che sono già iniziati i cambiamenti, come profetizzato, dove le colture non produrranno più il loro frutto come prima e in cui le stagioni non saranno più le stesse di prima.
Questi cambiamenti avvengono per Mano del Padre Mio Eterno, che apporta nuove leggi alla terra che a nessun uomo potranno passare inosservate.
Delle leggi della natura più nulla al mondo resterà come una volta.
I mari si alzeranno, le acque saranno versate, la terra tremerà e il suolo diventerà sterile.
Il Padre Mio imporrà un grande castigo per fermare la diffusione del peccato che è fonte di grande dolore per Lui.
Quelle nazioni che sfidano le Sue Leggi soffriranno molto. Presto capiranno che i loro peccati non saranno tollerati oltre ed essi saranno puniti.
La loro punizione è per impedire che infestino altre anime e a meno che non abbandonino le loro strade malvagie saranno costretti a farlo attraverso l’intervento divino.
Figlia Mia devi diffondere la Mia parola rapidamente ora che L’Avvertimento si avvicina.
Molte nazioni devono ricevere Il Libro della Verità in modo che si preparino per la Mia Seconda Venuta.
Il tempo per la Mia Seconda Venuta sarà dopo l’Avvertimento.
I castighi, trattenuti dagli angeli in Cielo, al comando del Padre Mio, sono iniziati gradualmente. Questi continueranno a crescere man mano che aumenta il peccato.
La battaglia è iniziata e le prime fasi possono essere viste in molti paesi.
Tutti voi testimonierete la distruzione del clima che precipiterà sulla terra gemente di dolore a causa della degradazione del peccato.
L’agitazione aumenterà e nazione dopo nazione soffrirà secondo la macchia di peccato che corrompe la sua anima.
I capi che seguono l’anti-Cristo non sfuggiranno all’occhio del Padre Mio e saranno distrutti.
Il Padre Mio punisce coloro che guidano i governi malvagi ora al fine di salvare i Suoi figli dalla loro stretta malvagia.
Egli non resterà indietro a guardare come questi leader, che seguono l’anti-Cristo che in questo momento rimane nascosto, distruggono i Suoi figli.
Un terzo della terra sarà distrutta non appena gli angeli verseranno fuoco dai quattro angoli del Cielo.
Allora molti capiranno che c’è qualcosa di sbagliato ad avere causato la rabbia del Padre Mio.
Eppure molti ancora non comprenderanno. Dopo l’Avvertimento, molti si convertiranno. Tuttavia molti non lo faranno neanche quando avranno la prova dello stato in cui versano le loro anime.
Essi adoreranno ancora l’eleganza ingannevole che sono convinti che la terra possa offrire. Solo che questa volta le loro passioni e quegli idoli materiali che adorano diventeranno ancora più osceni e malvagi. Tutti i loro peccati, visibili a tutti coloro in grado di vederli per quello che sono, diventeranno così brutti che solo alcuni figli di Dio saranno in grado di sopportarne la vista.
Ogni peccato ripugnante verrà mostrato pubblicamente col disprezzo per Dio.
Ogni azione degraderà i peccatori a profondità tali che si comporteranno come animali.
Ogni forma di rispetto per il corpo umano scomparirà e ogni bieca lussuria verrà esibita affinché il mondo possa vederla senza alcuna vergogna nelle loro anime.
Questi sono i prigionieri di Satana. Tutti loro sono figli di Dio, ma essi perderanno le loro anime per la bestia.
I castighi fanno parte dei piani di Dio per ripulire la terra al fine di purificare sia il peccatore sia il terreno sul quale cammina.
Solo quando la terra è purificata può aver luogo la Mia Seconda Venuta.
Pregate, Miei seguaci, per il coraggio e la forza d’animo con cui affronterete i castighi.
Non dovete mai temerli perché voi, il Mio esercito, pregherete per costoro, per quelle nazioni e li aiuterete nella purificazione necessaria per la conversione dell’umanità.
Il Sigillo del Dio Vivente proteggerà tutti e ciascuno di voi.
È a causa dell’amore che il Padre Mio nutre per tutti i Suoi figli che Egli deve punirli, perché se Egli non lo facesse essi continuerebbero ad andare dritti, inconsapevolmente, verso le porte dell’Inferno.

Il Vostro Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter