9 Giugno 2012 – Dio Padre: Io combatterò la battaglia di Armageddon con la Gerarchia nei Cieli.

9 Giugno 2012 – Dio Padre: Io combatterò la battaglia di Armageddon con la Gerarchia nei Cieli.

Mia dolce figlia, abbi fiducia che Io, il vostro Padre Celeste, farò tutto quanto in Mio potere per salvare tutti i Miei figli sulla terra.
Sebbene Io debba rispettare il dono del libero arbitrio, dato da Me come uno dei doni più grandi per garantire che l’umanità Mi avrebbe amato di sua propria iniziativa, e non con la forza, farò meraviglie e creerò dei miracoli per portare i Miei figli a casa da Me .
Come Dio di Giustizia, non potrei mai condonare o accettare il male, ma perdonerò tutti coloro che ritorneranno da Mio Figlio per cercare la redenzione, quando verranno a conoscenza dei contenuti del Libro della Verità.
Combatterò la battaglia di Armageddon con la Gerarchia nei Cieli e, lo prometto, sconfiggerò il nemico e i diavoli generati dalla mano di Lucifero.
Il tempo  per Satana di essere bandito per 1.000 anni si sta avvicinando e guai a chi non rinuncia a lui o alla sua malvagità.
A tutti sarà mostrata la verità del Mio Divino Amore e il Mio desiderio di condividere con tutti il Mio Regno splendido, il Mio Paradiso.
Ogni tentativo, tramite i Miei profeti, sarà fatto per attirarli nelle braccia di Mio Figlio.

Figli Miei, non abbandonateMi, il vostro Padre Amorevole.
Venite ad ascoltare il Mio Richiamo.
Non rifiutate la vostra eredità.
Ora state affrontando la più grande crisi dopo la creazione della razza umana, poiché il momento è venuto per voi di fare la scelta finale.
Siate consapevoli del fatto che ogni bugia, ogni tentazione di farvi cercare conforto tra le braccia di Satana e dei suoi diavoli, sarà detta per rubare le vostre anime.
Solo coloro che dedicano del tempo a proteggere la loro fede, mediante la preghiera e i sacramenti, saranno abbastanza forti per resistere al loro potere.
Ricordatevi che Satana non può vincere perché non ne ha il potere. Egli ora attaccherà tutti, anche le anime sante, per respingere Me e il Mio Figlio Diletto.
Invece vi risucchierà in un abisso di oscurità e confusione e sarete intrappolati in una ragnatela di inganni da cui non sarete in grado di liberarvi.
AscoltateMi ora. La battaglia finale è iniziata. Non commettete l’errore di rifiutare questa chiamata, fatta dal Cielo perché questo significherà che sarete persi per l’eternità.
O testimoniereste la tragedia delle anime che rifiuteranno il Calice della Salvezza.
Cadranno impotenti insieme a Satana nelle profondità dell’Inferno, da dove non c’è ritorno.
Devo, quale Padre vostro, evidenziare i pericoli che affrontate.
Perché non volete ascoltare?
Se credete in Me, sappiate allora che avrei mandato i Miei profeti per avvertirti.
Non lo feci prima? Ascoltarono? No, molti non l’hanno fatto e quindi la profezia si è evoluta sotto i loro occhi increduli.
Questa volta vengo per annunciare che il tempo per Mio Figlio, il vero Messia, di venire ancora una volta è vicino.
Satana lo sa. Il suo odio per Me è così potente che farà di tutto per portare i Miei figli lontano da Me.
Io sono il vostro Dio, il principio e la fine.
Ho creato il mondo all’inizio e sarà per Mia mano che il mondo, come lo conoscete, sarà giunto al termine.
Ma per i Miei amati figli che rinunciano a Satana, il nuovo mondo, il nuovo Paradiso sulla terra, vi aspetta in tutta la sua gloria.
Non voltate le spalle.
Non permettete all’ imperfetto ragionamento umano di impedire a voi e ai vostri cari di entrare in questo splendido Paradiso, dove non vi sarà chiesto niente in cambio.
Scegliete il Mio Paradiso di amore, gioia e bellezza, un luogo speciale, dove vivrete in perfetta armonia, nella mente, nel corpo e nello spirito.
Nessuna corruzione. Nessun peccato. Solo amore dove vivrete in unione con la Mia Volontà Divina.

Il Vostro Amorevole Padre Celeste
Dio, l’Altissimo

Seguici OGNI GIORNO su Twitter