30 Aprile 2012 – Mi rivolgo a tutti voi che non Mi conoscete

30 Aprile 2012 – Mi rivolgo a tutti voi che non Mi conoscete

Mia amatissima figlia, devo spiegare a quelle persone che credono in Dio, ma che non vanno in chiesa o che non pregano.
Molti non sanno pregare. Un po’ come il modo in cui tu, figlia Mia, lo trovi difficile.
La preghiera significa chiedere.
La preghiera significa comunicare.
La preghiera significa mostrare l’amore e rendere grazie.
Molte persone oggi, ben intenzionati e di cuore generoso non sanno pregare. Alcuni lo trovano sgradevole e si sentono a disagio.
Altri sentono che le loro preghiere non contano.
Oh quanto amo queste anime speciali. Così lontane, eppure quanto desiderio di mostrare loro il Mio profondo amore.
Chiedo a tutti voi che non Mi conoscete. Non dovete temere Me. Tutto quello che dovete fare è chiederMi di sostenervi e darvi conforto.
Lasciate che Io vi dimostri il Mio amore. ParlateMi con vostre semplici parole. Nulla mi sorprende.
Confidate in me le vostre preoccupazioni, mentre consolo il vostro cuore. Lasciate che vi aiuti a sentire la vera pace.
Chiedetemi di risolvere le vostre preoccupazioni. Vi mostrerò la verità in modo che le vostre preoccupazioni non vi sembreranno cosi gravi
Come sapete che vi ascolto? Come fate a essere sicuri che vi risponderò?
Basta sedersi tranquillamente e chiedermi di aiutarvi con la preghiera per aiutarvi ad aprire il vostro cuore a me e a chiedere il mio aiuto.
Crociata di Preghiera (50) Gesù aiutami a capire chi sei.
Oh Caro Gesù aiutami a capire chi sei
perdonami per non aver parlato con te prima d’ora
aiutami a trovare la pace in questa vita e mostrami
la verità della vita eterna.
Consola il mio cuore
allevia le mie preoccupazioni
dammi la pace
apri il mio cuore ora in modo che tu possa riempire
la mia anima con il Tuo amore.
Amen.
Molti di voi non volete venire da me in questo momento. Ma va bene così.
In tempi di difficoltà, di confusione e di paura allora vorrete.
Io sto con voi ogni giorno, anche se non se ve ne rendete conto ancora.
Ma ben presto Mi vedrete e conoscerete la verità della Mia promessa di concedere la vita eterna in Corpo, mente e spirito.
Attendo la vostra invocazione. Allora vi potrò portare, quando sarà il momento giusto, alle porte della nuova Era di Pace e nel Mio Nuovo Paradiso sulla terra.
Il vostro amico

Il vostro amato Gesù

Seguici OGNI GIORNO su Twitter