16 Marzo 2012 – Il matrimonio dello stesso sesso è un grave peccato.

16 Marzo 2012 – Il matrimonio dello stesso sesso è un grave peccato.

Mia amata figlia prediletta, il dolore e la sofferenza dei miei poveri seguaci, che devono guardare, impotenti, nuove leggi contrarie ai miei insegnamenti, stanno raggiungendo livelli senza precedenti nel mondo.
Non solo dovete testimoniare i peccati dei Miei figli, ma dovete anche osservare come il peccato è presentato, laddove siete costretti ad accettarlo come se fosse umano.
Mi riferisco a un peccato in particolare, il matrimonio dello stesso sesso, il quale è presentato come un diritto naturale.
Siete quindi tenuti ad accettare quest’abominio dal momento che è presentato davanti al trono del Padre Mio nella chiesa.
Non è sufficiente per queste persone condonare il matrimonio dello stesso sesso agli occhi della legge, vogliono anche forzare Dio Padre a dare loro la Sua benedizione che non potrebbe mai dare perché è un peccato grave ai suoi occhi.
Come osano pensare, queste persone, che sia accettabile presentare quest’atto abominevole nelle Chiese del Padre Mio?
Bambini Io amo ogni anima.
Amo i peccatori.
Detesto il loro peccato, ma ama il peccatore.
Gli atti sessuali dello stesso sesso non sono accettabili agli occhi del Padre Mio.
Pregate per queste anime, perché Io li amo, ma non posso dare loro le grazie che desiderano.
Devono sapere che non hanno diritto di partecipare al Santo Sacramento del matrimonio, non importa quanto si cerca di perdonare i matrimoni dello stesso sesso.
Un sacramento deve venire da Dio. Le regole per ricevere i sacramenti devono scaturire dagli insegnamenti del Padre Mio.
Non si può forzare il Padre Mio, Dio l’Altissimo, a dare la sua benedizione, o l’accesso ai suoi Santi Sacramenti a meno che non siano rispettate nel modo che avrebbero dovuto essere.
Il peccato è ormai presentato in tutto il mondo come una cosa buona.
Come ho detto prima il mondo è al rovescio.
Il Buono è presentato come il male e coloro che cercano di vivere secondo le leggi di Dio Padre sono scherniti.
Il male, non importa come si veste, non può essere trasformato in un atto di bontà agli occhi del Padre Mio.
Il Padre Mio punirà coloro che continuano a ostentare i loro peccati davanti a Lui.
Prestate attenzione a questo avvertimento, poiché i vostri peccati, che vengono compiuti quando voi  rifiutate di obbedire a Dio, non saranno e non possono essere perdonati.
Questo perché voi rifiutate di accettare il peccato per quello che è.

Il vostro Salvatore
Gesù Cristo.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter