13 Marzo 2012 – È in corso attualmente uno sforzo concertato, ad opera di un frammento della Mia chiesa, per mettere a tacere te.

13 Marzo 2012 – È in corso attualmente uno sforzo concertato, ad opera di un frammento della Mia chiesa, per mettere a tacere te.

Mia amata figlia prediletta, oggi finalmente ti sei resa conto di quanto la Mia Santissima Parola non è solamente osteggiata ma anche respinta da alcuni membri della Mia Chiesa.
Coloro che non sono idonei a cadere ai Miei piedi e implorare pietà, si proclamano adatti a giudicare le Mie Sacre Parole date all’umanità per salvare le loro anime.
Io sono un Dio pieno di misericordia, pieno di desiderio di salvare tutti i Miei figli e sono lento all’ira.
Oggi, la Mia pazienza è stata testata poiché un altro attacco è stato fatto per minare questi messaggi, questa volta da parte di un uomo che professa di parlare in Mio nome.
Tu, figlia Mia non puoi, da oggi in avanti, impegnarti con tali rappresentanti senza prima chiedere il Mio permesso.
È in corso attualmente uno sforzo concertato, ad opera di un frammento della Mia chiesa, per mettere a tacere te.
Figli Miei sono questi i tempi in cui la fede dei Miei seguaci più ardenti, compresi i membri della Mia chiesa, sarà messa alla prova in un modo mai visto, dai tempi della Mia crocifissione.
Proprio come Io sono stato brutalmente trattato e condannato a morte per aver osato dire la verità, quando sono venuto la prima volta, così, anche, lo stesso trattamento è riservato ai Miei profeti nell’attesa della Mia Seconda Venuta.
Saranno scherniti, derisi e fatti apparire sciocchi quando diffonderanno la Mia parola.
Saranno accusati di eresia da parte di coloro che proclamano i Miei insegnamenti, ma che non riescono a riconoscere la Mia parola data al mondo di oggi.
Abbiate paura quelli di voi che tentano di bloccare il percorso che Io ora stabilisco davanti a te per salvare l’umanità.
Sarete puniti.
Dovrete rispondere a Me per l’ingiustizia che infliggete a quelli inviati per proclamare la parola di Dio in questi ultimi tempi.
Rifiutate i profeti del Signore e rifiutate la parola del Signore.
La vostra arroganza vi rende ciechi alla verità e non avete il diritto di rappresentarmi.
Voi mi offendete grandemente e il vostro rifiuto della Mia santa parola mi ferisce profondamente.
Io piango per il vostro crudele rifiuto della Mia persona, mentre, allo stesso tempo, predicate una versione annacquata della verità dei Miei insegnamenti.
Dovete dedicare del tempo all’adorazione Eucaristica prima di poter comunicare con Me per permettermi di guidarvi sulla via del discernimento.
Esaminate le vostre ragioni di rifiuto delle Mie parole.
Forse perché non volete ascoltare la verità dello scisma che sta per attanagliare la Chiesa cattolica?
Forse perché non accettate che la Chiesa è stata infestata dalla ingannatore?
Non capite che tutto questo è stato predetto?
Dovete pregare in modo che voi vedrete la verità e venite da me affinché vi guidi prima che sia troppo tardi.

Il vostro Gesù
Redentore di tutta l’umanità

Seguici OGNI GIORNO su Twitter