20 Dicembre 2011 – I peccatori che si rivolgono a Me trovano immediato favore.

20 Dicembre 2011 – I peccatori che si rivolgono a Me trovano immediato favore.

Mia cara figlia prediletta, perché i Miei figli nel mondo si sentono così abbandonati  in questo momento?
Perché disperano di dolore e di solitudine, quando tutto quello che devono fare è chiamare Me, il loro Gesù, per ricevere conforto?
Ciascuno di loro deve rivolgersi a Me e chiedermi aiuto. Risponderò a ogni singola preghiera. Nessuna richiesta andrà inascoltata e le loro preghiere saranno esaudite, secondo la Mia Santa Volontà.
Tanti dimenticano che quando si rivolgono a Me, Io sono sempre in piedi accanto a loro.
Ogni anima sulla terra è preziosa per Me.
Se solo si rendessero conto quanta grande gioia Mi dà quando si rivolgono a Me per chiedere aiuto.
Mi dà ancora più gioia e felicità quando i peccatori Mi chiedono di perdonarli e mostrano dolore per i loro peccati.
Queste sono le anime che trovano immediato favore. Dite loro che non devono mai aver paura di rivolgersi a Me, perché Io sono sempre misericordioso. Il sollievo che sentiranno dopo è una grazia che concedo a quelli con il cuore caldo e sincero.
Questo è il periodo dell’anno in cui la Mia Misericordia si riversa di più sul mondo intero. Quindi rivolgetevi a Me ora per ottenere la forza e la grazia necessarie per aiutarvi a sopportare le vostre prove nel mondo.

Il Vostro Gesù
Salvatore e Redentore dell’Umanità

Seguici OGNI GIORNO su Twitter