4 Novembre 2011 – Il Gruppo Globale che ha distrutto il vostro sistema bancario cadrà a pezzi

4 Novembre 2011 – Il Gruppo Globale che ha distrutto il vostro sistema bancario cadrà a pezzi

Mia amata figlia prediletta, da Me viene la vita eterna, la sola vita di cui l’uomo potrà mai avere bisogno, da qui all’eternità.
Figlioli, dovete sapere che questo terribile tumulto che state vedendo intorno a voi non durerà a lungo.
Dio, il Mio Eterno Padre, non permetterà che i Suoi preziosi figli soffrano ancora molto. Voi, figli Miei, siete le vittime del lavoro dell’ingannatore. Egli, che controlla il Gruppo Globale, si sta indebolendo. I suoi poteri stanno per essere affossati dal potere di Mio Padre. Questo gruppo, che ha deliberatamente distrutto il vostro sistema bancario per rendervi, a vostra insaputa mendicanti, cadrà a pezzi. Non dovete preoccuparvi, perché la mano di Mio Padre si abbatterà sui loro modi malvagi.
Pregate affinché tutte quelle anime illuse che restano pedissequamente fedeli alla malvagità che dimora nel cuore di questo gruppo possano convertirsi durante l’Avvertimento.
Non dovete mai perdere la speranza, figlioli. Sarà grazie al vostro amore di Dio l’Altissimo che voi ritornerete all’ovile della vostra famiglia. La Santissima Trinità è la vostra casa, figlioli. Quelli tra di voi che accettano questa realtà, realizzata attraverso la conversione, erediteranno la gloriosa era del Paradiso sulla terra.
Confidate in Me sempre. Offrite i vostri dispiaceri, i vostri problemi e le vostre paure a Me. PermetteteMi di alleviare il vostro dolore e la vostra sofferenza.
Adesso non sarà più lontano il tempo in cui il mondo troverà sollievo dalle fitte dolorose del parto che voi sopportate in questi tempi.
Mai perdere la speranza. Confidate in Me. Pregate affinché le Mie grazie vi rendano più forti. Posate la vostra testa sulle Mie spalle e consentite alla Mia Pace di avvolgere le vostre anime. Solo allora comprenderete la verità della Mia Gloriosa promessa di vita eterna.

Il Vostro Gesù
Salvatore dell’Umanità

Seguici OGNI GIORNO su Twitter