8 Ottobre 2011 – Il peccato d’indifferenza verso Mio Figlio è dilagante

8 Ottobre 2011 – Il peccato d’indifferenza verso Mio Figlio è dilagante

(Ricevuto durante un’apparizione privata della Madre Benedetta, durata 30 minuti)

Figlia mia, ci sono così tante anime destinate all’esilio eterno, se non dovessero ritornare dal Mio Figlio prezioso.
Mio Figlio soffre una grande angoscia mentre osserva questi figli barcollare da un sentiero malvagio ad un altro.
Il peccato d’indifferenza verso Mio Figlio è dilagante, e tanti che sanno della Sua esistenza scelgono ancora, tramite il loro libero arbitrio, di rinnegarlo.
Ora è il tempo in cui essi comprenderanno cosa li aspetta, se non dovessero pentirsi durante l’Illuminazione della Coscienza che sperimenteranno presto
Per coloro tra voi che amano Mio Figlio, prendete la Sua Croce, ed aiutatelo a riportare quelle anime che Egli anela di tenere tra le Sue preziose braccia amorevoli.
Così tanti di voi, figli, che non conoscete davvero Mio Figlio, dovete comprendere la dolce tenerezza del Suo Cuore. Egli ha così tanto amore per voi tutti, che se vedeste le Sue sofferenze causata dal rifiuto, gemereste per terra, piangendo e implorando perdono per i peccati dell’ umanità.
Per favore, vi esorto a pregare molto per la conversione tanto desiderata da mio figlio durante l’Avvertimento.

La vostra Madre Benedetta
Regina dell’umanità

Seguici OGNI GIORNO su Twitter