18 Agosto 2011 – La Grande Tribolazione può essere attenuata attraverso la preghiera

18 Agosto 2011 – La Grande Tribolazione può essere attenuata attraverso la preghiera

Figlia Mia, quei Miei seguaci che sono colti in materia di Sacra Scrittura tendono a farsi prendere la mano dalla propria interpretazione umana cosicché la lezione che ho predicato di amarsi è facilmente dimenticata. Amatevi l’un l’altro. Onorate il padre e la madre. Onorate il vostro Creatore, Dio Padre, e vivete, come vi ho detto, nell’amore e nel timore del Padre Mio.
Cosi tanti dotti presi nella loro analisi dei Miei insegnamenti dimenticano una cosa. Cioè quando verrò di nuovo per giudicare. Mai neanche per un momento pensano che questa volta può anche accadere nella loro vita e non in un futuro lontano. Perché allora cercano e continuano a cercare ulteriori significati nella Sacra Scrittura, quando la verità è così semplice. Perché non si ricordano che l’amore è tutto ciò che chiedo? L’amore per Me, il vostro Salvatore. L’amore per Dio Padre e l’amore per l’altro?
Agli esperti intellettuali che proclamano di essere in grado di analizzare i Miei insegnamenti fino a tentare di prevedere una data per quando verrò di nuovo lo dico. Se presumete che siete in grado di discernere l’anno del Mio ritorno allora vi sbagliate, purtroppo. A nessuno sarà data questa data, neanche agli angeli del Cielo o alla Mia amata Madre. Ma posso rivelare questo. La Tribolazione è iniziata qualche tempo fa. La Grande Tribolazione avrà inizio alla fine del 2012. Questo periodo terribile è mitigato grazie alle preghiere dei Miei cari e amati seguaci. Sarà anche diluito attraverso la conversione conseguita dopo che l’Avvertimento avrà luogo. Questo evento è una buona novella, Bambini Miei. È per contribuire a sradicare la schiavitù dell’uomo al Maligno.
Esperti religiosi ostentano un’arroganza che trovo ripugnante
Molti, purtroppo, ignorano le Mie suppliche di prepararsi così presi sono da questo cosiddetto dibattito intellettuale religioso basato sulla ragione umana. Un tentativo di superare l’altro per dimostrare che lui o lei è più informato. Questi esperti ostentano un’arroganza che trovo ripugnante. Essi non sono meglio di quanto lo furono i farisei. La loro ignoranza blocca la verità che si presenta davanti ai loro occhi.
La Mia parola è stata ignorata dai Miei servi Sacri
La Mia parola è caduta nel vuoto. La Mia parola è ignorata dai Miei servi Sacri mentre cerco di comunicare con loro, a questo punto della storia. Eppure, dopo l’Avvertimento non ci saranno scuse per loro di non sedersi e ascoltare le Mie istruzioni. Poiché allora si terranno le braccia implorandomi di guidarli attraverso il Grande Castigo. Poiché quando questa profezia sarà svelata a coloro che mettono in dubbio la Mia parola, per mezzo di questo messaggero, vi esorto quindi a prendere il Mio sacro calice, bere e combattere per salvare le anime.
Esorto tutti voi, compresi quegli sedicenti esperti delle Scritture, a sedervi in umiltà  e porvi questa domanda. Perché dovrei incoraggiare dei semplici credenti a farsi coinvolgere in una discussione sul Mio ritorno sulla terra? Tutto ciò che conta ora è che Io sto ritornando. Siate preparati in qualsiasi momento. Non giudicate mai gli altri nel Mio nome. Cercate il dono dell’umiltà a tutti i costi perché sarà il vostro passaporto per il Cielo.

Il tuo amato Salvatore Gesù Cristo

Seguici OGNI GIORNO su Twitter