7 Maggio 2011 – Le atrocità della Mia Crocifissione non rivelate all’Uomo come dovrebbero.

7 Maggio 2011 – Le atrocità della Mia Crocifissione non rivelate all’Uomo come dovrebbero.

Mia amata figlia,  devi raccogliere la Mia Croce adesso e aiutarmi a portarla nel percorso che ho tracciato per te. Mia preziosa figlia come hai sofferto queste ultime settimane. Ho lasciato che succedesse perché questo ti ha portata più vicina al Mio sacro cuore.
Molte anime sono chiamate a comunicare i Miei messaggi al mondo. Sarà solo attraverso la purificazione volontaria dell’anima che si determinerà la qualità del discernimento. In altre parole se l’anima che Io ho scelto per comunicare la Mia parola è pura allora i messaggi avranno più impatto. Essi avranno un effetto più duraturo sull’anima. Saranno pieni di compassione, tuttavia riveleranno la verità dei Miei insegnamenti in una forma semplice.
Non ho tempo per le sottigliezze attese dall’uomo che è condizionato ad ascoltare la Mia parola in un certo modo – in una versione instupidita. Anche la Mia Passione, la Croce e le atrocità commesse dall’uomo alla Mia crocifissione non sono state rivelate al mondo nel modo in cui accaddero. Quindi pochi di voi, figli Miei, capiscono lo spaventoso trattamento riservato a Me, vostro Divino Salvatore, per mano dell’uomo. Questo trattamento nei Miei confronti oggi, in cui sono beffato, deriso, bestemmiato, ignorato e insultato è ancora evidente. La Mia morte ha lastricato la via per salvare le vostre anime dalla dannazione eterna. Ed è ancora il caso. Non gettate via il dono della salvezza poiché senza l’accettazione della verità non potete essere salvati.
Ascoltate questo. Io sono la verità. Io sono la chiave per la vostra salvezza. Sul letto di morte, anche se avete ignorato Me, i Miei insegnamenti, negato la Mia vera esistenza, rivolgetevi a Me e chiedete la redenzione. Non è mai troppo tardi per rivolgersi a Me e chiedermi di prendervi per mano e lasciare che vi conduca al Regno Celeste del Padre Mio. Ma potete fare questo solo mentre siete vivi su questa terra. Questa è la vostra unica possibilità perché vi si offra la vita eterna. Dopo sarà troppo tardi.

Il vostro amato Divino Salvatore
Gesù Cristo

Seguici OGNI GIORNO su Twitter