30 Aprile 2011 – Le persone di tutto il mondo condividono le stesse caratteristiche.

30 Aprile 2011 – Le persone di tutto il mondo condividono le stesse caratteristiche.

Questa sera sono felice, Mia amata figlia, a causa del modo in cui Mi ubbidisci. La tua obbedienza nell’assistere alla Messa quotidiana e a ricevere la Santa Eucaristia Mi fa molto piacere. Ormai stai diventando via via più forte, sia nella mente che nello spirito, per dare rapidamente seguito alla Mia santissima Volontà. Hai ancora molto lavoro da fare, figlia Mia, per preparare la tua anima alla perfezione che ti è richiesta. Non temere poiché Io dirigo ogni passo del tuo cammino.
Figlia Mia, quanto amo i peccatori. Come desidero ardentemente la loro fedeltà a Me. Osservo e vedo persone con amici e famiglie felici tra le risate in casa, e sono pieno di gioia poiché il Mio spirito è presente li. Poi guardo in altre case e vedo confusione, tristezza, rabbia e in qualche caso il male sotto forma di maltrattamenti. E piango. Poiché so che Satana è presente in quelle case. Poi guardo e vedo gruppi di amici che lavorano insieme per il bene degli altri nella loro vita quotidiana e sono felice. Vedo poi altri gruppi di persone che lavorano febbrilmente per il loro benessere con una sola motivazione: creare enormi quantità di potere e di ricchezza. Tutte le loro azioni hanno un unico scopo. Occuparsi di sé stessi. E, di solito, a scapito degli altri. Allora piango perché so che essi si trovano nelle tenebre. In seguito, guardo affascinato gruppi di persone intelligenti, istruite, che vogliono convincere il mondo che Dio, il Mio Eterno Padre, non esiste. Essi declamano e presentano argomenti sofisticati mentre Mi rinnegano anche con arroganza. Infine Mi si spezza il cuore quando vedo credenti dalla fede tiepida che sono risucchiati in questo covo di tenebre. Cosi tanti tanti gruppi con interessi, obiettivi e scopi differenti. Pochi purtroppo investono tempo per parlare con Dio, il Padre Eterno.
La fede ha abbandonato milioni di persone nel mondo di oggi. Il risultato è che molta gente si sente turbata, non sa quali obiettivi deve perseguire, e non cerca di farsi guidare dai Miei sacri servitori.
Questo vortice di confusione continuerà a meno che i Miei figli Mi chiamino per aiutarli. Pregate per tutti i Miei figli, dovunque si trovino. Guardate attorno a voi e vedrete che le persone sono le stesse in tutto il mondo. Possono essere di diversa nazionalità, parlare lingue diverse e avere un diverso colore della pelle. Eppure tutti condividono caratteristiche simili. Alcuni sono felici, altri soffrono, alcuni sono pieni di amore mentre altri sono rabbiosi e violenti. La maggior parte delle persone hanno il senso dell’umorismo e sperimentano questo in un certo momento della loro vita. Così quando guardate la vostra famiglia e i vostri amici, vedete le stesse somiglianze.
Se dunque sentite il bisogno di pregare per quelli che sono più vicini a voi, vi esorto a prendere in considerazione i vostri fratelli e sorelle di ogni parte del mondo. Siete tutti figli Miei. Pregando la Divina Misericordia per tutti i Miei figli di ogni luogo, voi, Miei discepoli, potete salvare l’umanità dal fuoco dell’Inferno. La potenza di questa preghiera assicurerà che la Mia Misericordia ricopra tutti nel mondo intero.
Lasciate che Io accolga ognuno di voi nel Mio Paradiso. Soffrirei se dovessi lasciare uno di voi tra le mani di Satana.
Pregate, pregate la Mia Divina Misericordia alle 15 di tutti i giorni e potrete salvare il mondo.

Il vostro Gesù Cristo sempre Misericordioso.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter