28 Aprile 2011 – Le persone si vergognano di chiedermi di perdonare i loro peccati.

28 Aprile 2011 – Le persone si vergognano di chiedermi di perdonare i loro peccati.

Mia amata figlia prediletta, questo è stato un viaggio straordinario per te in un tempo così breve. Mi rendo conto che adesso sei stanca. Eppure la velocità con la quale hai ricevuto e pubblicato, così in fretta, in tante lingue questi Messaggi, dimostra l’urgenza che essi rappresentano.
Questo conferma anche l’ispirazione Divina che è all’opera nella sua forma più perfetta.
Questi Messaggi, sebbene pieni di Miei Insegnamenti, sono dati in realtà per spiegare l’importanza della preparazione della vostra anima in questa vita, fintanto che è possibile. Molte persone, soprattutto coloro che credono poco in Dio, il Padre Eterno, saranno turbati quando leggeranno questi Messaggi. Molti si convertiranno. Alcuni saranno angosciati per il loro futuro su questa terra e quello delle loro famiglie e amici.
Dite loro che li amo. Aprendo il loro spirito alla reale esistenza di Dio, saranno allora pronti per la seconda fase. Questa avverrà quando cominceranno a chiedersi il perché di tali comunicazioni a tutti. Perché Gesù Cristo, il Figlio Unico di Dio, il Padre Eterno, prenderebbe delle misure così straordinarie. Quindi arriveranno alla conclusione evidente. È perché Io amo tutti e ognuno di voi che voglio salvarvi di nuovo.
Voglio accudirvi tutti e farò gli sforzi più straordinari per avvicinarvi al Mio Cuore. Voglio toccarvi nei vostri cuori affinché una luce illumini le vostre anime. Non c’è nulla da temere in questo mondo se avete completamente fiducia in Me. Ho dei piani meravigliosi per tutti coloro che si rivolgono al Mio Sacro Cuore. I doni più preziosi vi attendono. Non vi preoccupate per le agitazioni del mondo poiché  proteggerò tutti coloro tra di voi che credono in Me e provvederò ai vostri bisogni personali. Abbiate fede in Me, il Signore dell’umanità, mandato ancora una volta per salvarvi dalle tenebre eterne.
Venite a Me come lo farebbero dei bambini innocenti. Non è necessario imparare le preghiere se non le conoscete. Sì, esse sono utilissime e potenti, ma tutto ciò che vi chiedo di fare è di parlare con Me come fareste discutendo normalmente con un amico. Rilassatevi. Confidatevi con Me. Chiedete il Mio aiuto. La Mia Misericordia è piena e traboccante, essa non chiede che di ricoprirvi.
Se solo conosceste la compassione che ho per tutti sulla terra, anche per i più peccatori. Vedete, i Miei figli sono i Miei figli, anche quando il peccato sporca la loro anima. Io detesto il peccato ma amo il peccatore. Molti di voi hanno paura di chiederMi perdono con regolarità. Ma non siate mai preoccupati. Mai. Se siete veramente pentiti, sarete perdonati.
Il peccato, figli Miei, sarà un problema costante nelle vostre vite. Anche i Miei più ferventi discepoli peccano e peccano più e più volte. È un dato di fatto. Una volta che Satana è stato liberato nel mondo, il peccato si è diffuso. Molti si vergognano troppo per rivolgersi a Me. Abbassano il capo e chiudono gli occhi quando hanno agito male. Troppo fieri e imbarazzati, continuano come se il peccato fosse dimenticato. Ciò di cui non si rendono conto è che le tenebre attirano le tenebre. Allora quando peccate è molto più facile peccare di nuovo.
Se bloccate la vostra coscienza questo ciclo comincerà e ricomincerà di nuovo. Poi i peccatori cercheranno tutti i pretesti per ignorare le loro malefatte. Continueranno a cadere sempre più in basso in questa spirale. Questo capita perché non sanno come chiedere perdono. Essi trovano impossibile rivolgersi a Me per chiederMi di perdonarli, perché non hanno capito l’importanza dell’umiltà.
Non è così complicato, sapete, chiederMi perdono. Non abbiate paura di Me. Aspetto ciascuno di voi che ha il coraggio di condannare i propri peccati. Quando avrete preso questa abitudine, vi saranno concessi doni straordinari. Dopo aver confessato i vostri peccati, sarete in stato di Grazia. Allora, quando riceverete la Santa Eucaristia, proverete un’energia la cui fiammata vi sorprenderà. Allora e solamente allora troverete la pace vera.
Nulla vi turberà più. Sarete forti non solo nella vostra anima. La vostra mente sarà più calma e più controllata. Affronterete la vita con una prospettiva differente e più positiva. Chi non desidererebbe una tale vita?
Tornate a Me, figli Miei, in questi momenti di dolore nel mondo. Lasciate che Io vi mostri la gioia che sarà vostra quando vi rivolgerete a Me. Ricordatevi che ho dato la Mia Vita per voi una volta. Il Mio amore non conosce limiti. Risponderò al vostro appello. Tutto ciò che dovete fare è chiedere.

Il vostro prezioso amorevole Salvatore
Gesù Cristo.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter