24 Aprile 2011 – Convertite gli altri in ogni occasione.

24 Aprile 2011 – Convertite gli altri in ogni occasione.

Domenica di Pasqua

Mia amata figlia prediletta, questo giorno è importante perché la Mia Risurrezione dai morti ha adempiuto le Mie Promesse all’uomo. È grazie alla Risurrezione che vi aiuterò tutti a salire verso la Luce del Cielo. Alzatevi tutti ora e venite verso di Me e la vostra salvezza.
Figli Miei, dovete convertire gli altri in ogni occasione. Più spiegherete e più mostrerete a quelle deboli anime l’amore nel vostro cuore, allora il risultato finale sarà raggiunto convertendo un’altra anima. Vi ricolmerò di grandi benedizioni. È un dono speciale da parte Mia e rappresenta un atto di grande Misericordia per voi.
Figli Miei, la Conversione salverà molte anime. Quando essa ha luogo, si diffonde in seguito agli amici e alle conoscenze della persona che è stata convertita. La Conversione diffonde la Conversione. Poco importa se vi prendono in giro o se vi trattano come se steste dicendo delle sciocchezze. Ci vuole molto coraggio da parte vostra, Miei amati figli. Ma ogni volta che spiegate i Miei Insegnamenti alla gente, altri vi ascolteranno. Mentre alcuni potranno sorridere e non sembreranno prendervi sul serio, molti nel loro intimo ascolteranno ciò che avete da dire.
Quando lo Spirito Santo agirà attraverso di voi durante il vostro lavoro, i destinatari sentiranno una stretta al cuore. Eppure non sapranno il perché. Poi si avvicineranno a voi.
Alcune persone saranno lente a reagire. Ma siate pazienti. Cominceranno a cedere per gradi. Dapprima vi faranno una domanda: solitamente vorranno sapere se una cosa è giusta o sbagliata. Sarà allora che la Conversione metterà radici. Non cessate mai di diffondere la Verità del Mio Insegnamento. In ciò non dovete comportarvi come un predicatore. Al contrario dovete essere molto sottili. Convertite gli altri nella vostra vita quotidiana attraverso normali conversazioni. In questo modo la gente sarà più ricettiva.
Figli Miei, vi sentirete sconcertati dalla reazione di altre persone, soprattutto coloro che vivono la loro vita nella negazione e nelle tenebre. Le loro risposte saranno aggressive e dal tono irridente. Vi domanderanno se credete veramente a tali stupidità. In seguito sarete rimproverati ed insultati. La vostra intelligenza sarà messa in dubbio e sarete accusati di rivolgervi alla religione poiché avete difficoltà personali. Talvolta vi vergognerete e non riuscirete a difendervi. In questi casi restate in silenzio. Poi fate solo qualche domanda di tanto in tanto.
Chiedete a queste anime: “Perché vi sentite così?” Più farete loro domande, più queste persone cominceranno ad esaminare le loro risposte. Non convincerete mai tutti alla Verità, però ogni vostro tentativo vi innalzerà ai Miei occhi.

Andate ora, figli Miei. Convertite nel Mio Nome e vi conferirò moltissime Grazie.
Il vostro amato Salvatore

Seguici OGNI GIORNO su Twitter